La chimera nel cassetto

⋯ Maggie Hasbrouck ⋯ Relazioni mancanti di partner scarpe singole, mai spaiate, ogni individuo come con una gamba sola, costretto a credere di averne due per comperarne un paio e vivere in funzione di quell’altra non indossata né indossabile, la chimera nel cassetto, sempre a portata di piede, ⋯

Il fraintendimento

⋯ Leanne Surfleet ⋯ La poesia è affidata a quella forma superiore di interpretazione che è le malentendu (il fraintendimento). Quando una poesia è scritta è terminata, ma non finisce: comincia, cerca un’altra poesia in se stessa, nell’autore, nel lettore, nel silenzio. Una parola poetica aperta ad uno ⋯

Non prendere mai tutto sul serio

⋯ Moritz Aust ⋯
Ciò che caratterizza un soggetto normale, è precisamente il fatto di non prendere mai del tutto sul serio un certo numero di realtà di cui riconosce l’esistenza. ⋯

Lottare contro la lingua

⋯ Moritz Aust ⋯
Occorre lottare contro la lingua affinché non imponga le sue formule, i suoi cliché, le frasi fatte, tutto ciò che caratterizza così bene un cattivo scrittore. ⋯

Come i miti operano nelle menti

⋯ Ellen Rogers ⋯ La lingua è una forma di ragione umana, la quale ha la sua relativa logica interna e di cui l’uomo non sa nulla. Potrei dimostrare, non come gli uomini pensano nei miti, ma come i miti operano nelle menti degli uomini senza che loro ⋯

Raggi X

Egon Schiele ⋯
Se osserviamo ai raggi X la casa del paziente
vedremo i fantasmi dei libri sugli scaffali silenziosi
o accatastati nel corridoio o su comodini e tavoli.
Vedremo anche un taccuino con disegni, linee e frecce
che divergono e si intersecano: sono i viaggi in ⋯

I male del vantaggio

⋯ Ellen Rogers ⋯ Per molti la coscienza inizia lì dove finisce il vantaggio. ⋯

Teoria marxista della conoscenza

Egon Schiele ⋯
L’uomo esercita la sua attiva influenza sul mondo nel processo pratico non da solo, ma in collegamento con gli altri individui, con la società nel suo insieme. E questo significa che se l’oggetto della conoscenza, la natura sociale della conoscenza è la caratteristica distintiva ⋯

Mito degli Huichol

⋯  ⋯
Quando il loro grande capo Majakuagy [“Coda di Daino”] ebbe riunito fra le tribù Guachichile i partigiani per andare a fondare il suo regno sui luoghi poco accessibili e naturalmente ben difesi della sierra di Nayarit, egli e i suoi partigiani furono raggiunti dagli ⋯

Bisogna scrivere sotto la pelle

Egon Schiele ⋯ Female Seated Nude with Blue Headband
Bisogna che parole d’amore si fondano con i nervi, che frasi luminose ci illuminino l’encefalo come fuochi d’artificio, che storie d’avventura ci infettino il sistema nervoso e lo stomaco. In una università americana hanno insegnato a scrivere a un “macacus resusu”, con le sue ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi