⋯
Signore, datemi la facoltà di non pregare mai, risparmiatemi l’insania di qualsiasi adorazione, allontanate da me quella tentazione d’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi che mi consegnerebbe per sempre a voi. Possa stendersi il vuoto fra il mio cuore e il cielo! Non auspico affatto che i miei deserti siano popolati dalla vostra presenza, le mie notti tiranneggiate dalla vostra luce, le mie Siberie fuse sotto il vostro sole. Più solo di voi, voglio che le mie mani siano pure, al contrario delle vostre che si lordarono per sempre impastando la terra e immischiandosi nelle cose del mondo. Alla vostra insulsa onnipotenza non chiedo altro che il rispetto della mia solitudine e dei miei tormenti. Non so che farmene delle vostre parole; e temo la follia che me le farebbe udire. Dispensatemi il miracoloso raccoglimento che precedette il primo istante, la pace che non poteste tollerare e che vi spinse ad aprire una breccia nel nulla per allestirvi questa fiera dei tempi, e per condannarmi così all’universo – all’umiliazione e alla vergogna di essere.

Crediti
 • Emil Cioran •
 • Sommario di decomposizione •
  • L'arroganza della preghiera •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Tremo di paura
23% MolièreSchiele ArtTeatro
CRISTALDO – Dunque, siete venuto qui per sposarvi? ARNOLFO – Sì, voglio concludere la cosa per domani. CRISALDO – Siamo qui soli, e mi pare che possiamo parlarne senza paura d’essere ascoltati. Volete che in tutta amicizia vi apra il mio cuore? Questo vos⋯
Vagabondi del pensiero
23% Maurizio DemoneSocietà
Ah! l’odore e la puzza si mescolano. Per scalare il vertice ci vogliono unghie affilate e mani pronte alle ferite più dolorose. Mentre si scala il vertice di un’umanità decadente, cadono,cadono le rocce che si sgretolano sotto le dita… Ardire! Osare!Ecco ⋯
Non ho bisogno di menzogne
22% Nina BerberovaSchiele Art
Sono libera di vivere dove e come voglio, di leggere ciò che voglio, di pensare a tutto ciò che voglio come voglio, e di ascoltare chi voglio. Sono libera nelle vie delle grandi città, dove nessuno mi vede, mentre cammino sotto la pioggia scrosciante senz⋯
Quadro incompleto del mondo fisico
22% AstrofisicaDavid Lindley
L’universo laplaciano non può avere un momento di nascita, poiché qualsiasi insieme di condizioni fisiche deve nascere, logicamente e inevitabilmente, da qualche situazione precedente, e così via all’ infinito. Non può accadere nulla che non abbia una cau⋯
Eccedete in gentilezza
21% George SaundersSocietà
Ed eccovi dunque un consiglio veloce, per congedarmi al termine di questo discorso: dato che secondo la mia opinione la vostra vita sarà un viaggio che vi porterà ad essere più gentili e più amorevoli, sbrigatevi. Fate presto. Iniziate subito. In ciascuno⋯