L’alternanza dei pieni e dei vuoti

 ⋯
Ciò che rimane di palazzo Bonagia, quello scalone sontuoso ed inutile, con i suoi putti decapitati, i suoi gradini che portano al cielo, il suo contorno di macerie e di calcinacci, non stringe il cuore. Si scopre meravigliati quanta bellezza perfetta si trovi racchiusa ⋯