L’illogica esistenza del tutto


Lo sgangherato vascello del mondo invecchia e va nel vuoto, perdendo i pezzi via via consumati, vite spezzate e amori: ma si continua a discutere di minime vaghezze, come non si morisse, non si fosse soli. Eluse le domande e le risposte in cui ⋯