Hannah Arendt

Le menzogne necessarie

 ⋯
Nessuno ha mai dubitato del fatto che verità e politica siano in rapporti piuttosto cattivi l’una con l’altra e nessuno, che io sappia, ha mai annoverato la sincerità tra le virtù politiche. Le menzogne sono sempre state considerate dei necessari e legittimi strumenti non ⋯

Sensi intraducibili

 ⋯
Tra le peculiarità rilevanti dei nostri sensi c’è il fatto che non possono tradursi l’uno nell’altro — nessun suono può essere visto, nessuna immagine udita, e così via —, benché li colleghi il senso comune, che per questa sola ragione è il più ampio. ⋯

Processo coerente di deduzione logica

⋯ Kiyo Murakami ⋯
Le ideologie ritengono che una sola idea basti a spiegare ogni cosa nello svolgimento dalla premessa, e che nessuna esperienza possa insegnare alcunché dato che tutto è compreso in questo processo coerente di deduzione logica. ⋯

Il male non è profondo

 ⋯
Il male sfida il pensiero, perché il pensiero cerca di andare in profondità, di toccare le radici e nel momento in cui si occupa del male, è frustrato perché non trova niente.
Questa è la sua banalità ⋯

Enti di pensiero

 ⋯
Ponendo delle domande a cui non si può rispondere, sul significato, gli uomini si costituiscono come esseri interroganti…
Ora, è più che probabile che se gli uomini dovessero perdere l’appetito di significato che chiamiamo pensare, se cessassero di fare domande senza risposta, perderebbero insieme ⋯

Realtà indistinta

 ⋯ Il suddito ideale del regime totalitario non è il nazista convinto o il comunista convinto, ma l’individuo per il quale la distinzione fra realtà e finzione, fra vero e falso non esiste più. ⋯

Distinzione fra realtà e finzione

Egon Schiele ⋯
Il suddito ideale del regime totalitario non è il nazista convinto o il comunista convinto, ma l’individuo per il quale la distinzione fra realtà e finzione, fra vero e falso non esiste più. ⋯

Le forme delle ideologie

La storia, subita dagli uomini come falsa coscienza, cioè nelle forme delle ideologie, può essere fatta dagli uomini nella piena consapevolezza delle loro azioni. ⋯

Pensare a vanvera

Non si può ricordare qualche cosa a cui non si è pensato e di cui non si è parlato con se stessi. ⋯

Un minuscolo microcosmo

 ⋯ Tra due persone accade che talvolta, molto raramente, nasca un mondo. Questo mondo è poi la loro patria, era comunque l’unica patria che noi eravamo disposti a riconoscere. Un minuscolo microcosmo, in cui ci si può sempre salvare dal mondo che crolla. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi