Il dipinto vuole lo spettatore

Egon Schiele ⋯ Il dipinto non può vivere nell’isolamento. Ha bisogno dello sguardo di un osservatore sensibile per potersi ridestare e sviluppare. Senza quello sguardo il dipinto muore. ⋯