La voce del Diavolo

Egon Schiele ⋯
Reprimono il desiderio solo coloro che lo hanno tanto debole da poterlo reprimere; l’elemento repressivo, o ragione, ne usurpa allora il posto e governa chi non sa volere. Così frenato, il desiderio si fa gradualmente passivo, fino a non esser più che ombra di ⋯

Una lacrima

Egon Schiele ⋯ Una lacrima è un’energia dell’intelletto ⋯

Umanità svelatrice

Egon Schiele ⋯ Porträt Eduard Kosmack Ogni uomo è in potere dei suoi fantasmi fino al rintoccare dell’ora in cui la sua umanità si desta. ⋯

I grandi eventi

Egon Schiele &#8943 Tutti i grandi eventi cominciano con la pulsazione di un’arteria. ⋯

La luce in viso

Egon Schiele ⋯
Chi non ha luce in viso,
non diventerà mai una stella. ⋯

L’orrenda zitella

Egon Schiele ⋯ Prudenza
è una ricca,
orrenda zitella
corteggiata
dall’incapacità. ⋯

Interrogo il mio occhio

Egon Schiele ⋯ Io non interrogo il mio occhio più di quanto interrogherei una finestra a proposito di una veduta. Io guardo attraverso di esso, non con esso. ⋯

Riflessi di luce

Per vedere un mondo in un granello di sabbia e un paradiso in un fiore selvatico, tenere l’infinito nel palmo della mano e l’eternità in un’ora. ⋯

L’alba dell’Eternità

⋯ Sandro Botticelli ⋯ Chi lega a sé una Gioia, distrugge la vita alata;
ma chi bacia la Gioia in volo, vive nell’alba dell’Eternità. ⋯

Un’ora in mano

 ⋯ Vedere un mondo in un granello di sabbia e un paradiso in un fiore selvatico, tenere l’infinito nel palmo della mano e l’eternità in un’ora. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi