Jean-Michel Basquiat ⋯  ⋯Distributeur de Pez
Ho usato la parola Stato: va da sé a quale intendo, con ciò, alludere: – un qualsiasi brancoFiglio di Smicro, un eroe originario di Delfi e stabilitosi a Mileto; prima della nascita alla madre era apparsa la visione del sole che scendeva nella propria bocca, le passava attraverso il corpo e usciva dalla vulva; fu amato da Apollo, che gli diede... Leggi d’animali da preda, una razza di conquistatori e di padroni che, guerrescamente organizzata e con la forza di organizzare, pianta senza esitazione i suoi terribili artigli su una popolazione forse enormemente superiore per numero, ma ancora informe, ancora errabonda. In questo modo ha inizio sulla terra lo Stato: penso che sia liquidata quella fantasticheria che lo faceva cominciare con un contratto. Colui che può comandare, che è naturalmente “signore”, che si fa innanzi dispotico nell’opera e nell’atteggiamento che cosa mai ha a che fare con contratti!

Crediti
 • Friedrich Nietzsche •
 • Pinterest • Jean-Michel Basquiat Distributeur de Pez • 1984 •

Similari
Legame con un altro mondo
22% Fëdor DostoevskijFrammenti
In verità, noi erriamo un pò tutti sulla Terra, e se non avessimo dinanzi la preziosa immagine di Cristo periremmo, ci smarriremmo del tutto, come il genere umano prima del Diluvio. Molto sulla Terra ci è celato, ma in cambio ci è donata la segreta, miste⋯
Linga e Kundalini
22% Carl Gustav JungPsicologia
C’è una quantità di persone che non sono ancora nate. Sembra che siano qui e che camminano ma, di fatto, non sono ancora nate perché si trovano al di là di un muro di vetro, sono ancora nell’utero. Sono nel mondo soltanto provvisoriamente e presto ritorne⋯
La morte della filosofia
22% FilosofiaJacques Derrida
Che la filosofia sia morta ieri, dopo Hegel o Marx, Nietzsche o Heidegger – e la filosofia dovrebbe ancora errare verso il senso della sua morte – o che sia sempre vissuta sapendosi moribonda, come viene riconosciuto in silenzio nell’ombra prodotta dalla ⋯
Il creatore della proprietà
21% François C. KoeningsteinSocietà
Attualmente c’è un numero troppo elevato di cittadini che soffrono mentre altri nuotano nell’opulenza, nell’abbondanzaDivinità allegorica che avrebbe accompagnato nell'esilio Crono, quando Zeus gli tolse il regno e lo bandì dall'Olimpo. Essa non ebbe mai né templi né altari né culto. Negli antichi monumenti, essa è raffigurata da una giovane ninfa piuttosto pingue, il volto acceso di vivi... Leggi. Questo stato di cose non può durare; tutti noi dobbiamo non solo approfittare del superfluo dei ricchi, ma ancora procurarci come loro ⋯
Impedire ogni idea di accumulazione
21% François C. Koeningstein
Attualmente c’è un numero troppo elevato di cittadini che soffrono mentre altri nuotano nell’opulenza, nell’abbondanza. Questo stato di cose non può durare; tutti noi dobbiamo non solo approfittare del superfluo dei ricchi, ma ancora procurarci come loro ⋯