Egon Schiele ⋯
Ah la morte,
tetra e cupa è la morte,
ma chi ne viene infetto
crede di veder caroselli
cinti di fiori da camposanto.

Essi gongolano
ogni volta che si illudono
di aver messo a posto la coscienza
recandosi al lavoro
con buoni pasto in tasca,
per far felici le mogli.

Tace la coscienza
ferita dalle lame virtuali
che fendono
la città di Babilonia,
pervasa da sogni
di personalità multiple.

La morte danza
fondendosi nei corpi di cartone
dei non-morti!

Virtuale è la morte
del copia incolla.

Menti offuscate
dai fumi della colla,
fogli di cariche elettriche
incollate per non essere lette.

Il non-morto
si nutre di fantasie
mentre cavalca le steppe del labile
che lo porteranno sulle rive dell’Ade Col significato di invisibile i Greci chiamavano la divinità che regnava sull'oltretomba e l'oltretomba stesso. Il dio Ade era anche chiamato Plutone nome più usato. Grandi sono le porte dell'Ade (solo per entrare, impossibile l'uscita) e alla sua guardia sta Cerbero. Nell'Ade scorrono quattro... Leggi!

Crediti
 • Anonimo •
 • El Loco •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Biathanatos
20% FrammentiJorge Luis Borges
Per il cristiano, la vita e la morte di Cristo sono l’avvenimento centrale della storia del mondo; i secoli precedenti lo preparano, i seguenti lo riflettono. Prima che Adamo fosse formato dalla polvere della terra, prima che nel firmamento fossero separa⋯
Due amanti
17% Pablo NerudaPoesieSchiele Art
Due amanti felici fanno un solo pane, una sola goccia di luna nell’erba, lascian camminando due ombre che s’unisco, lasciano un solo sole vuoto in un letto. Di tutte le verità scelsero il giorno: non s’uccisero con fili, ma con un aroma e non spezzarono l⋯
L’essenza dell’uomo è la sua finitezza
17% FilosofiaGiovanni Romano Bacchin
L’essenza dell’uomo è la sua finitezza e la coscienza di essa. La coscienza è sapere che tutto il finito finisce nel proprio finire, che il finire del finito è il suo essere da sempre finito, perché altro non può essere, se non «finito». Il suo essere, da⋯
Lavoro: modello di sfruttamento
17% Pietro SecchiaPolitica
«Il lavoro stesso nella società capitalista è caratterizzato dalla sua inumanità. In una società in cui l’operaio non possiede né gli strumenti, né i prodotti del suo lavoro, in una società in cui vende la sola cosa che egli possegga: la forza-lavoro, ed ⋯
Costretti a paralizzare
16% AforismiNicholas de ChamfortSchiele Art
Bisogna ammettere che, al fine di vivere felici nel mondo, siamo letteralmente costretti a paralizzare alcuni versanti della nostra coscienza. • Nicholas de Chamfort • • Massime e Pensieri • • Egon Schiele • •