⋯ James Ensor  ⋯

L’arte di vivere è l’arte di saper credere alle bugie. Cesare Pavese

Di solito attribuiamo alla nostra idea dell’ignoto il colore delle nostre nozioni del noto Figlio di Astreo e di Eos. Dio dell'omonimo vento del sud, apportatore di tempeste e di oscurità per cui rendeva insicura la navigazione. Come tutti i venti era governato da Eolo. Di questo vento Zeus si servì per annientare col Diluvio il genere umano..... Se la morte la definiamo un sonno è perché essa ci sembra un sonno dal di fuori; se chiamiamo la morte una nuova vita è perché ci sembra una cosa diversa dalla vita. Attraverso piccoli malintesi nei confronti del reale noi costruiamo le fedi e le speranze, e così ci nutriamo di croste che chiamiamo dolci, come i bambini poveri che giocano ad essere felici. Ma è così la vita; o almeno è così quel particolare sistema di vita che di norma è definito civiltà. La civiltà consiste nel dare a qualcosa un nome che non è il suo, e poi sognare sul risultato. E in verità il nome falso e il sogno vero creano una nuova realtà. L’oggetto diventa veramente altro, perché noi l’abbiamo resoEroe tracio che combattè al fianco dei Troiani nella guerra di Troia (Hom. Il. 10, 434 ss.). Secondo Carnoy (DEMGR) il nome era rezos, forma trace per il latino rex, dall'indoeuropeo *rego-s, che in greco non è sopravvissuto: in trace la -g palatale si... altro. Fabbrichiamo realtà. La materia prima è ancora la stessa. Un tavolo di pino è legno di pino, ma è anche tavolo. Ci sediamo al tavolo ma non al pino. Un amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri umani uno... è un istinto sessuale, però non amiamo con l’istinto sessuale, ma presupponendo un altro sentimento. E quella supposizione è ormai, in effetti, un altro sentimento.

Crediti
Fernando Pessoa

PinterestJames Ensor
Similari
L’uomo costretto a soffrire
24% Egon ShieleSchiele Art
Non lo nego. Ho realizzato disegni e acquarelli che sono erotici. Ma sono pur sempre opere d’arte! Dunque non lo nego. Dichiaro, invece, del tutto falso il fatto che avrei mostrato intenzionalmente a dei bambini tali disegni, che avrei corrotto dei bambin⋯
Il sentimento del caos
24% Eduard PunsetNeuroscienze
In un certo senso, più ci avviciniamo alla genialità e più ci avviciniamo alla follia — Karl FristonChi non ha mai avuto la sensazione che qualcosa di importante, come una specie di una rivelazione, ci stia invadendo l’anima, senza sapere perché? Ciò che K⋯
Senso di perdita
23% Emil CioranSchiele Art
Perché essa fa seguito all’atto sessuale, perché si è tristi dopo una sbornia formidabile o un eccesso dionisiaco, perché le grandi gioie sono foriere di tristezza? Perché di tutto lo slancio consumato in questi eccessi restano solo il sentimento dell’irr⋯
La sincerità con se stessi
22% AforismiEnnio Flaiano
La vita, sembra una linea retta, non lo è. Costruiamo la nostra vita solo il cinque per cento, il resto lo fanno gli altri, perché viviamo con gli altri e, talvolta contro gli altri. Ma quella piccola percentuale, quel cinque per cento, è il risultato del⋯
La morte è falsa
22% Elias CanettiSchiele Art
Quando ogni cosa è vissuta fino in fondo non c’è morte né rimpianto e neppure una falsa primavera. Non basta dire che tutto è morte. Naturalmente tutto è morte. Ma occorre anche dire che – pur senza speranze, a quanto sembra – ci opponiamo con strenuo acc⋯