⋯
Il principio di maggioranza […] è diventato la forza sovrana davanti alla quale il pensiero deve inchinarsi. È il nuovo dio, ma non nel senso in cui gli araldi delle grandi rivoluzioni lo concepivano – cioè come una forza di opposizione all’ingiustizia esistente – bensì come una forza di opposizione a tutto ciò che non si uniforma.

Crediti
 • Max Horkheimer •
 • Eclisse della ragione •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Le facoltà di un corpo non-pensante
30% Gilles DeleuzeSchiele Art
«Datemi dunque un corpo»: è la formula del capovolgimento filosofico. Il corpo non è più l’ostacolo che separa il pensiero da se stesso, ciò che il pensiero deve superare per arrivare a pensare. Al contrario è ciò in cui affonda o deve affondare, per ragg⋯
Pluralità di verità relative
30% FilosofiaGianni Vattimo
Occorre dare alla filosofia un altro senso: il nuovo senso della filosofia, quella strada che la filosofia dovrà percorrere in futuro, non è la ricerca della verità assoluta, ma è invece l’adeguarsi alla verità che esistono diverse verità (per cui non esi⋯
Rinascere infinite vite
21% FilosofiaFriedrich Nietzsche
Il filosofo come vero oppositore della mondanizzazione, come distruttore di ogni felicità apparente e allettante, di tutto ciò che è promesso da una tale felicità, cioè come distruttore tra gli uomini degli stati, delle rivoluzioni, delle ricchezze, degli⋯
L’esistenza non è per l’esistente
21% FrammentiGiacomo Leopardi
L’uomo (e così gli altri animali) non nasce per goder della vita, ma solo per perpetuare la vita, per comunicarla ad altri che gli succedano, per conservarla. Né esso, nè la vita, nè oggetto alcuno di questo mondo è propriamente per lui, ma al contrario e⋯
Senso della possibilità
21% LibriRobert Musil
Chi voglia varcare senza inconvenienti una porta aperta deve tener presente il fatto che gli stipiti sono duri: questa massima alla quale il vecchio professore si era sempre attenuto è semplicemente un postulato del senso della realtà. Ma se il senso dell⋯