⋯

Si può mai ricordare l’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi? È come evocare un profumo di rose in una cantina. Puoi richiamare l’immagine di una rosa, non il suo profumo.


Crediti
 • Henry Miller •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Immagine ed essenza
212% Henry MillerSchiele Art
Si può mai ricordare l’amore? È come evocare un profumo di rose in una cantina. Puoi richiamare l’immagine di una rosa, non il suo profumo.
L’immarcescibile Rosa che non canto
58% Jorge Luis BorgesPoesie
La rosa, l’immarcescibile rosa che non canto, quella che è peso e fragranza quella del nero giardino nell’alta notte, quella di qualsiasi giardino e qualsiasi sera, la rosa che risorge dalla tenue cenere per l’arte dell’alchimia, la rosa dei persiani e di⋯
Il confine dei miei pensieri
38% PoesieSchiele ArtWilliam Shakespeare
Con la tua immagine e con il tuo amore, Tu, benché assente, mi sei ogni ora presente. Perché non puoi allontanarti oltre il confine dei miei pensieri; ed io Figlia di Inaco (o di Iaso o di Pireno), primo re di Argo. La bella Io, principessa di Argo, nonostante fosse sacerdotessa della dea Era, fu impalmata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla... Leggi sono ogni ora con essi, ed essi con te. • William Shakespeare • • • • • Egon Schiele • •
Profumo di grano in una sera d’estate
35% AforismiFriedrich NietzscheSchiele Art
Il nostro pensiero deve emanare un profumo forte, non diversamente da un campo di grano in una sera d’estate… Quanti ancora hanno il senso che permette di avvertire questo profumo? • Friedrich Nietzsche • • • • • Egon Schiele • Four trees, 1917 •
La nuova rosa
34% Pablo NerudaPoesie
Tina Modotti, sorella, non dormi, no, non dormi. Forse il tuo cuore sente crescere la rosa di ieri, l’ultima rosa di ieri, la nuova rosa. Riposa dolcemente, sorella. Puro è il tuo dolce nome, pura è la tua fragile vita. Di ape, ombra, fuoco, neve, silenzi⋯