Egon Schiele ⋯ Femme assise aux cheveux longs, en robe rose et jaune

È cosa propria di ciascuno, e facile, l’adirarsi […]: invece il sapere con chi, e quanto e quando e perché e come si deve fare ciò, questo non è né proprio di ciascuno né facile.


Crediti
 • Aristotele •
 • SchieleArt •  Femme assise aux cheveux longs, en robe rose et jaune • 1911 •

Similari
Quando si presta molta attenzione
43% David WhyteSchiele Art
Alla fine ci rendiamo conto che non sapere cosa fare è altrettanto utile che sapere cosa fare. Non sapere ci impedisce di prendere direzioni sbagliate. Non sapendo cosa fare, iniziamo a prestare molta attenzione. Proprio come le persone perse nel deserto,⋯
La bonarietà
39% AristotelePsicologia
Orbene, colui che si adira per ciò che si deve e con chi si deve, ed inoltre come e quando e per quanto tempo si deve, viene lodato: costui, dunque, sarà un uomo bonario, se è vero che la bonarietà viene lodata. Il bonario, infatti, vuole essere imperturb⋯
La dotta ignoranza
35% FilosofiaNiccolò Cusano
Ogni ricerca consiste in una proporzione comparante, che è facile o difficile. Ma l’infinito, in quanto infinito, poiché si sottrae ad ogni proporzione, ci è sconosciuto. Il numero include in sé tutto ciò che può essere proporzionato. Il numero, che costi⋯
Il sapere è l’essere per la coscienza
34% FilosofiaMartin Heidegger
Che cosa ricerchiamo esaminando il sapere quanto alla sua verità? La verità è l’essere-in-sé. Il sapere è l’essere per la coscienza. Se ricerchiamo la verità del sapere cerchiamo che cosa sia il sapere in sé. Ma a causa di questa ricerca il sapere diventa⋯
Lezioni private dell’esperienza
31% Arthur SchopenhauerSchiele Art
Per vivere in modo perfettamente assennato e per trarre dalla propria esperienza tutto l’insegnamento possibile è necessario ripensare spesso al passato e ricapitolare quanto si è sperimentato, le aspirazioni con i risultati raggiunti e le soddisfazioni o⋯