Metamorfosi

Abròto

Epiteto attribuito più comunemente al dio Apollo. Significa immune da morte. ⋯

Acacallide

Figlia di Minosse primo re di Creta, madre di Filachide e di Filandro ebbe lo stesso nome la moglie di Minosse, che gli diede un figlio, Oàsso. ⋯

Acalantide

Una delle nove figlie di Piero, tramutata dalle Muse in canarino, per punirla, insieme con le sorelle, di averle sfidate nel canto. ⋯

Acale

Nipote di Dedalo, si diceva avesse inventato la sega ed il compasso, suscitando la gelosa invidia di Dedalo che lo fece precipitare da una torre; ma Pallade, mossa a compassione di lui, lo trasformò in pernice. ⋯

Acantide

Mitologica figlia di Autonoo e Ippodamia, che fu trasformata in cardellino. ⋯

Acanto

1) Giovane ninfa che corrispose all’amore di Apollo e ne fu ricompensata con l’essere cambiata nel fiore che le dà il nome.
2) Nome di alcune antiche città: Acanto in Egitto, a sud di Menfi, sede di un tempio dedicato ad Osiride. Acanto nella ⋯

Aconteo

Cacciatore tramutato in pietra dalla Medusa mentre assisteva alle nozze di Persèo. ⋯

Adamastore

Mostro gigantesco*, grande come il Colosso di Rodi, che appare a Vasco de Gama e alla flotta portoghese presso il Cabo Tormentòrio o Capo di Buona Speranza, predicendo sventure. Probabilmente inventato da Camões, Lusíadas 5, st. 41-51, su modelli classici. Si definisce compagno di ⋯

Aedona

Figlia di Pandareo, sposa di Zeto re di Tebe col quale ebbe solo un figlio Ati. Gelosa della prolificità della cognata Niobe, si propose di ucciderle col favore del buio, il maggiore dei figli ma per errore invece uccise il proprio figlio. Zeus mosso ⋯

Aganice

Famosa maga della Tessaglia. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi