Prova

Acète

Capitano d’un vascello di Tiro, si oppose ai suoi compagni che volevano rapire Dioniso (da loro trovato senza conoscerlo, sulla spiaggia) nella speranza di ricavarne un grosso riscatto. Dioniso, sulle prime, non oppose loro resistenza; ma, ad un tratto, si fece da loro riconoscere; ⋯

Admete

Se ne sà di due, una figlia di Teti, l’altra figlia di Euristea. Desiderosa di possedere il cinto di Ippolita (regina delle Amàzzoni) causa la nona fatica di Eracle. ⋯

Afaridi

Ida e Linceo figli di Afarèo, su invito di Meleagro presero parte coi più valorosi guerrieri del loro tempo alla caccia del tristemente famoso cinghiale di Calidone mandato da Artemide a devastare l’Etolia perché in una festa avevano dimenticato di sacrificare ad essa. ⋯

Aglauro

Figlia del re di Atene, Erettèo. Aglauro promise a Ermes di assecondarne l’amore per la sorella Ersèa. Atena sdegnata da tale intesa suscitò nell’animo di Aglauro un’incontrollabile gelosia verso la sorella, cercando in tutti i modi di ostacolare l’incontro dei due amanti. Ermes infuriato ⋯

Agro

Ninfa che allevò Zeus nell’Arcadia. ⋯

Alcatoo

Figlio di Pelope, accusato di essere stato complice all’uccisione del fratello Crisippo, si rifugiò a Megara dove uccise il figlio di re Eusippo, ne sposò la moglie ed usurpò il trono. Altro Alcatoo era un troiano che sposò Ippodamia (figlia di Priamo), fu ucciso ⋯

Alceide

Vedi Anteo. ⋯

Aletrione

Giovane favorito da Ares e suo ruffiano nelle avventure erotiche, fu un giorno incaricato di vigilare mentre il dio era appartato con Afrodite. Però nella lunga attesa il giovane si addormentò ed Elio che stava spiando nascosto da una nube avvisò subito Efesto il ⋯

Aloide

Vedi Muse. ⋯

Aminia

Infelice amante di Narciso, che gli donò una spada sfidandolo a trafiggersi per amor suo; il giovane si uccise per davvero, maledicendo il crudele Narciso. A Tespie in Beozia c’era un altare e un culto in onore di Eros che era intervenuto costringendo l’ingrato ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi