Padre di Peribea1. La figlia di Eurimedonte 1., re dei Giganti, della stirpe dei Feaci, unitasi con Posidone fu madre di Nausitoo 1., Hom. Od. 10, 56-59. 2. la moglie di Polibo di Corinto (altri la chiamano Merope), allevò Edipo dopo che fu abbandonato dai suoi... Leggi 3., nonno di PelagoneNomi di molti personaggi: 1. figlio del dio fluviale Asopo e di Metope (anche lei figlia del fiume Ladon, Apollod. 3, 12, 6, 156; Diod. Sic. 4, 72, varia lectio Πελάσγων); 2. uno dei pretendenti alla mano di Ippodamia, è nel catalogo di coloro... Leggi, è citato una sola volta in Hom. Il. 21, 143-144.
Formazione participiale dal verbo ἀκέοµαι, cfr. l’aoristo ἠκεσάµην (von Kamptz, Hom. Personennamen § 62 a, b, p. 164, cfr. Iameno, IalmenoEroe di Orcomeno dei Minii di Beozia, figlio di Ares e di Astioche, fratello di Ascalafo. Figura col fratello fra gli Argonauti (Apollod. Bibl. 1, 9 16), ma non in Apollonio Rodio; i due successivamente presero parte anche alla guerra di Troia (Hom. Il.... Leggi, Ormeno1. Figlio di Cercafo, padre di Amintore, nonno di Fenice; eponimo della città di Ormenio in Tessaglia, Il. 2, 734, che avrebbe fondato; Hom. Il. 9, 448 ed Eustath. Comm. ad l.; 10, 266 (patronimico). Sulla dubbia collocazione geografica della città, da cui Fenice... Leggi); potrebbe significare “colui che è guarito” (meno probabile il senso mediale, “colui che ha guarito una malattia“, Pape – Benseler s. v.: “heilbringer”). Secondo Wathelet, Dictionnaire des Troyens n. 19 pp. 250-251), potrebbe essere di origine non greca, forse macedoneEroe eponimo della Macedonia, figlio di Zeus e Tuia (Hesiod. Fr. 7 in Steph. Byz. s. v.), o di Eolo (Hellan. Fr 74 Fowler; Strab. 7, 1, 11). Il nome è confrontato da Frisk e Chantraine (Gr.Et.Wört., DELG, s. v.) con μακεδνός, "lungo, slanciato",... Leggi, legato alla città di Ἀκεσ(σ)αµεναί, che secondo Steph. Byz., Ethn. s. v. Ἀκεσαµεναί, fu fondata proprio dal nostro eroe. Per l’accento, cfr. Schol. Hom. ad loc., ὀξυτονητέον τὸ Ἀκεσσαµενός, ἵνα ὄνοµα γένηται, come Dexamenòs e Tisamenòs.

Crediti
   • Ἀκεσσαµενός •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Creare l’istante
15% Ivan Sergeevič TurgenevPoesie
… O era stato forse egli creato Per essere seppure un solo istante Al tuo cuore legato?… • Ivan Sergeevič Turgenev • • • • Pinterest • Antonio Canova •
Il desiderio cambia sempre
14% Marcel ProustSocietà
Viviamo, di solito, con il nostro essere ridotto al minimo; la maggior parte delle nostre facoltà resta addormentata, riposando sull’abitudine, che sa quello che c’è da fare e non ha bisogno di loro. Noi non riusciamo a cambiare le cose secondo il nostro ⋯
Il soggetto come pluralità
13% FilosofiaFriedrich Nietzsche
Forse non è necessario assumere un soggetto unico; forse è altrettanto permesso assumere una pluralità di soggetti, la cui fusione e lotta stiano alla base del nostro pensiero e in genere della nostra coscienza. Una specie di aristocrazia di cellule in cu⋯
Spontanea opulenza
13% Alain BadiouIdee
Nietzsche sa che è necessario affermare tutto, che il Meriggio dionisiaco non lascia alcun lembo della Terra al di fuori della sua attivazione pensante. Per Nietzsche, appena colte nel nucleo di potenza che ne riafferma la venuta, tutte le figure della fo⋯
I comuni canoni
12% Arthur SchopenhauerFilosofia
Chi ha giuste intuizioni in mezzo a cervelli confusi si trova come uno che abbia un orologio che funziona in una città dove tutti i campanili hanno orologi che vanno male. Lui solo conosce l’ora esatta, ma a che gli giova? Tutti si regolano secondo gli or⋯