Nome della dea Cibele, che ricorda Adrasto Re di Argo presso il quale si rifugiarono Polinìce (figlio di Edipo) per sfuggire al fratello Eteocle e Tidèo (figlio di Enèo). Adrasto ricevette entrambi con cordialità e diede loro per spose Argìa e Deìpile sue figlie per fare verificare l'oracolo secondo il quale... Leggi, figlio di che le aveva dedicato un tempio a CizicoRe del popolo dei Dolioni che discendevano da Poseidone. Fu ucciso per errore da Giasone.... Leggi. Altra Adrastea era la Ninfa che allevò Zeus ZeusIn tutta la tradizione letteraria greca, e successivamente nel mondo latino dove assunse il nome di Giove, Zeus appare come il più importante e potente tra gli immortali, colui al quale tutti devono obbedienza. Per sua volontà il bene e il male era distribuito... Leggi quando Gea Dea primigenia della Terra, nata dal Caos, generò da sola Urano e il Ponto. Veniva venerata come divinità della terra e dei morti, considerato che i morti ritornano alla terra. Era raffigurata a mezza figura uscente dal suolo.... Leggi sottrattolo alla voracità di Crono I latini lo identificarono con Saturno, era il più giovane dei Titani. Sua sposa fu Rhea (Opi per i romani), nota anche col nome di Cibele, dal nome della dea frigia chiamata Madre degli déi o Grande Madre. Figlio di Urano (il cielo) e... Leggi lo nascose a Creta in una grotta. Era intesa così anche Nemesi Dea della giustizia e della vendetta, perseguitava i malvagi e coloro i quali non facevano buon uso dei doni avuti dalla sorte. Essa tormentava senza tregua chiunque infrangeva le regole.... Leggi personificava l’indignazione degli dei.

Crediti
   • Aδράστεια •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica
Similari
Indifferente e disorientata
18% Oliver SacksSchiele Art
Sull’aeroplano per Denver avevo letto un testo eccezionale, scritto da una bambina normale, molto dotata, di nove anni – una storia di fate da lei creata, con un meraviglioso senso del mito: tutto un mondo di magia, animismo e cosmogonie. Mentre camminava⋯
Voleva emozioni e non paesaggi
17% Gustave FlaubertSchiele Art
Amava il mare solo quando era in tempesta e il verde solo quando ricopriva le rovine. Doveva poter ricavare dalle cose una specie di profitto personale; respingeva come inutile quanto non contribuiva immediatamente a saziare la voracità del suo cuore, ave⋯
Evanescenza della colpa
15% AforismiPhilip Milton RothSchiele Art
Tu hai una coscienza, e una coscienza è un lodevole attributo, ma non se ti spinge a considerarti colpevole di cose che non sono alla portata della tua responsabilità. endwrap=””] • Philip Roth • • Nemesi • • Egon Schiele • •
Diario degli errori
14% AforismiEnnio Flaiano
Essi, i giovani, sono tristi perché cercano una libertà che nessuno gli nega, ma che non esiste. Sono tristi perché sentono che il tempo lavora contro la loro indignazione. Si può essere liberi rinunciando a tutto, quindi alla stessa libertà. Ma volere la⋯
Senso di indignazione
14% AforismiGlenn CloseSchiele Art
Tutta la grande arte nasce da un senso di indignazione. • Glenn Close • • • • • Egon Schiele • •