Figlio di Eracle EracleZeus incapricciatosi di Alcmena, prende le sembianze del marito di lei, Anfitrione. Zeus passa con la donna un giorno e una notte d'amore, notte che in effetti era durata tre giorni poiché Zeus aveva ordinato al sole di riposarsi per tre giorni. Intanto fatto... Leggi e di Onfale Questo è un mito della saga di Eracle. Onfale, regina di Lidia (in Asia minore) moglie del re Tmolo. Quando Eracle, involontariamente uccise Ifito, per espiare la sua colpa dovette mettersi al servizio di Onfale per tre anni. Adesso dovete sapere che Onfale era... Leggi regina della Lidia. Era così detto anche Plutone in quanto governava l’aldilà.

Crediti
   •  Ἀγησίλαος •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica
Similari
Le convinzioni estreme
18% Jacques LacanSchiele Art
Una donna pazza che crede di essere una regina non è più pazza di una regina che crede di essere una regina. • Jacques Lacan • • • • • Egon Schiele • •
Nuove scalate celesti
16% Max StirnerPolitica
All’inizio dell’età moderna sta l’«uomo-dio». Alla sua fine scomparirà soltanto una parte dell’uomo-dio, e cioè il dio? Ma può veramente morire l’uomo-dio se in lui muore soltanto il dio? Non si è riflettuto su questo problema, poiché si pensava di aver g⋯
Teseo lo spartiacque
15% Bruno SnellStorie
Eppure questo mito greco è più storico di quel tipo di tradizione leggendaria che incontriamo spesso presso altri popoli. Quando, oggi, un contadino o pastore greco racconta delle vecchie rovine abbandonate del paese, comincia press’a poco così: «Una volt⋯
A Pasifae piaceva il toro
14% Plutarco di CheroneaRacconti
Un giorno la regina Pasifae (la Splendente) Figlia di Elios e di Perseide, quindi sorella di Circe e di Eeta. Fu moglie di Minosse, re di Creta. A proposito del suo matrimonio con Minosse il mito narra che: così come i fratelli anche Pasifae era dotata di poteri magici... Leggi, parlando con alcune amiche, disse: “Francamente del sesso non m’importa nulla. Fosse per me, ne farei a meno”. Non l’avesse mai detto: Afrodite AfroditeDea greca dell'amore, i romani la identificarono in Venere. In occidente il culto della dea ebbe il suo maggior centro in Sicilia ad Erice dove esisteva un tempio dedicato a Tanit. Si praticavano riti di fecondità e la prostituzione sacra. Dalla Sicilia il culto... Leggi, punta sul vivo, la trasformò in una ninfomane e da quel giorno la poverina non eb⋯
Lato meschino camuffato
14% Emil CioranPsicologia
In ogni nostro atto c’è un retroscena, e proprio questo è psicologicamente interessante, noi non conosciamo che la superficie, il lato superficiale. Si accede a ciò che è detto, ma l’importante è ciò che non è detto, ciò che è implicito, il segreto di un ⋯