Pastore che l’oracolo di Apollo ApolloSenza dubbio dopo Zeus, Apollo è il dio più importante della mitologia greca. Il mito di Apollo è legato a quello di Artemide (sorella gemella di lui) con le differenze sessuali ed ha un carattere parallelo. Latona sedotta da Zeus pellegrinò a lungo sulla... Leggi salutò come il più felice dei mortali nella sua povertà.

Crediti
   •  •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e

dei personaggi della Grecia antica

Similari
Teseo lo spartiacque
23% Bruno SnellStorie
Eppure questo mito greco è più storico di quel tipo di tradizione leggendaria che incontriamo spesso presso altri popoli. Quando, oggi, un contadino o pastore greco racconta delle vecchie rovine abbandonate del paese, comincia press’a poco così: «Una volt⋯
Sono felice così
16% Pablo NerudaPoesie
Questa volta lasciami essere felice, non è successo nulla a nessuno, non sono in nessun luogo, semplicemente sono felice nei quattro angoli del cuore, camminando, dormendo o scrivendo. Che posso farci, sono felice, sono più innumerabile dell’erba nelle pr⋯
Pensieri come allodole
15% Charles BaudelairePoesieSchiele Art
(…) Felice chi lancia i pensieri come allodole in libero volo verso cieli nel mattino! Felice chi, semplice, si libra sulla vita e intende il linguaggio dei fiori e delle cose mute! • Charles Baudelaire • • Elevazione da I fiori del male • • Egon Schiele ⋯
Metodo basico di società
14% George OrwellLibri
Senza dubbio, era possibile immaginare una società, in cui la ricchezza, nel senso dei beni personali e di lusso, fosse equamente distribuita, e che il potere continuasse a stare in mano ad una piccola minoranza di una casta privilegiata. Ma in pratica un⋯
Codice di amore orientale
13% Società
[Il grande paese è diviso dalle differenze di classe ed esse hanno grande importanza su ogni atto e azione nella nostra vita anche sui matrimoni, ma l’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi è un’altra cosa: un pene non conosce rango così come una vagina non conosce povertà; solo soltanto⋯