Una delle Pleiadi, figlia di Atlante (Schol. ad Pind. Nem. 2, 16).
Si tratta di un composto di ἀστήρ, “stella” e del tema ὀπ- dalla radice del verbo “vedere” e significa dunque “dall’aspetto di stella brillante”.

Crediti
   •  Ἀστερώπη  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
So tutto, ma non so chi sono
16% François VillonPoesieSchiele Art
So vedere una mosca nel latte, So riconoscere l’uomo dall’abito So distinguere l’estate dall’inverno So giudicare dal meloGiovane di Delo che si recò a Cipro, dove prese in moglie Pelia, sacerdotessa di Venere e parente del re Cinira, e ne ebbe un figlio che portava il suo stesso nome. Alla morte di Adone, Melos padre, che era stato suo amico, si... Leggi la mela So conoscere dalla gomma l’albero, So quando tutto è poi la stessa cosa, So chi lavora e chi non fa un bel niente, So tutto,⋯
Polvere di stelle
15% FisicaLawrence Krauss
La cosa sorprendente è che ogni atomo nel tuo corpo viene da una stella che è esplosa. E gli atomi nella tua mano sinistra vengono probabilmente da una stella differente da quella corrispondente alla tua mano destra. È la cosa più poetica che conosco dell⋯
Dal passato remoto viene creato il futuro
13% AstrofisicaCarl Gustav Jung
Quando alzate lo sguardo al cielo e vi meravigliate della bellezza delle stelle, queste vi appaiono non come sono ora, ma come furono innumerevoli milioni di anni fa. Stando alle apparenze, è una nuova stella quella che vedete risplendere, ma quella stell⋯
Emissione di segni
13% Gilles DeleuzeSocietà
L’amicizia, essere amicoFiglio di Poseidone, grande pugile e re dei Bebricioni. Col suo popolo abbandonò la Tracia per stabilirsi in Bitinia, dove allettando le genti con giochi e pubblici divertimenti, le attirava in una foresta dove le derubava ed uccideva. Amico fu ucciso da Polluce e... Leggi di qualcuno, per me è una questione di percezione. Non significa avere idee comuni. Non è a partire da idee comuni ma da un linguaggio o da un pre-linguaggio comune. Se è una questione di linguaggio, allora si tratta di decifrare ⋯
Necessità di rispondere all’utile
13% Georges BatailleSchiele Art
Non si tratta di voler stupidamente sfuggire all’utile, ancor meno di negare la fatalità che dà sempre a esso l’ultima parola ma si tratta di fare spazio alla possibilità di vedere apparire quel che seduce, ciò che sfugge nell’istante dell’apparire alla n⋯