Nome di diverse eroine, fra cui: 1) la figlia di Euripilo re di Cos, madre di Tessalo (Apollod. Bibl. 2, 7, 8); 2) una figlia del re di Colchide Eeta che sposò Frisso (Apollod. Bibl. 1, 9, 1); 3) la seconda moglie del re di Atene, Egeo (Apollod. Bibl. 3, 15, 6).
Si tratta forse di un composto di χαλκός, “bronzo” e di ὄψ, “sguardo” col significato di “faccia di bronzo”.

Crediti
   •  Χαλκιόπη  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Faccia a faccia
18% Nina CassianPoesieSchiele Art
Aspettavo questo istante, faccia a faccia, in viaggio verso una meta che ci separa; faccia a faccia, con sembianze di violenta reciprocità, le mani consumate dal sangue che non osano baciarsi, gli abiti che non ambiscono tendere al rosso, le bocche aggira⋯
Teseo lo spartiacque
18% Bruno SnellStorie
Eppure questo mito greco è più storico di quel tipo di tradizione leggendaria che incontriamo spesso presso altri popoli. Quando, oggi, un contadino o pastore greco racconta delle vecchie rovine abbandonate del paese, comincia press’a poco così: «Una volt⋯
Lo specchio delle mie brame
17% FrammentiMilan Kundera
Tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci guardi. A seconda del tipo di sguardo sotto il quale vogliamo vivere, potremmo essere suddivisi in quattro categorie. La prima categoria desidera lo sguardo di un numero infinito di occhi anonimi: in altri termini,⋯
Il cavaliere con l’armatura
16% DisegniFriedrich Nietzsche
Al riguardo un solitario sconsolato non potrebbe scegliersi un simbolo migliore del cavaliere con la morte e il diavolo, come lo ha disegnato Dürer, il cavaliere con l’armatura, dallo sguardo di bronzo, duro, che sa prendere il suo cammino terribile, impe⋯
Il cenno di qualcuno
15% FrammentiItalo Calvino
Forse tutto sta a sapere quali parole pronunciare, quali gesti compiere, e in quale ordine e ritmo, oppure, basta lo sguardo, la risposta, il cenno di qualcuno, basta che qualcuno faccia qualcosa per il solo piacere di farla, perché il suo piacere diventi⋯