Ninfe Con questa parola i Greci designano una giovane donna in età sessuale matura, per cui il termine poteva essere usato per indicare senza distinzione una dea o una mortale. Il termine anche se indicava una figlia di dea o una figlia di dio non... Leggi romane delle sorgenti.


Crediti

 • Wikipedia •
 • Mitologia greca •
Similari
Leggere l’immagine come una partitura
34% CinemaGilles Deleuze
Jean-Luc Godard in Prénom Carmen utilizza i movimenti musicali, gli atti di parola, i rumori di porta, i suoni del mare o del metrò, le urla di gabbiano, il pizzicato di corde e i colpi di pistola, lo scorrere dell’archetto e le raffiche di mitragliatrice⋯
L’aiuto dell’uomo incivile
33% LibriRalph Waldo Emerson
Un uomo dovrebbe darci la sensazione di una massa. La società è frivola e disperde le sue giornate in ritagli e brandelli, le sue conversazioni in cerimonie ed evasioni. Ma se vado a trovare un uomo d’ingegno egli non dovrebbe darmi benevolenza e buone man⋯
Le aeternae veritates
29% Friedrich NietzscheLinguaggio
Il significato della lingua per l’evoluzione della cultura consiste nel fatto che in essa l’uomo pose un proprio mondo accanto all’altro, un luogo che egli riteneva tanto solido da potere, appoggiandosi ad esso, scardinare il resto del mondo e farsene sig⋯
Emissione di segni
26% Gilles DeleuzeSocietà
L’amicizia, essere amicoFiglio di Poseidone, grande pugile e re dei Bebricioni. Col suo popolo abbandonò la Tracia per stabilirsi in Bitinia, dove allettando le genti con giochi e pubblici divertimenti, le attirava in una foresta dove le derubava ed uccideva. Amico fu ucciso da Polluce e... Leggi di qualcuno, per me è una questione di percezione. Non significa avere idee comuni. Non è a partire da idee comuni ma da un linguaggio o da un pre-linguaggio comune. Se è una questione di linguaggio, allora si tratta di decifrare ⋯
L’umanità è al di fuori di ogni Stato
25% Mikhail BakuninPolitica
Lo Stato universale non avendo mai potuto realizzarsi, ogni Stato è un’entità ristretta comprendente un territorio limitato e un numero più o meno ristretto di sudditi. L’immensa maggioranza della specie umana resta dunque al di fuori di ogni Stato, e l’u⋯