1) Nome di una giovane di Laconia che fu trasformata in noce (Serv. Comm. ad Verg. Ecl. 8, 30).
Significa precisamente “noce“, termine la cui etimologia non è chiara: il latino carina è probabilmente un prestito dal greco; si può supporre che derivi da una radice *qar-, “duro(Chantraine, DELG, s. v. κάρυον).
2) Figlia di DioneRe della Laconia, marito di Anfitea, che aveva tre figlie a cui Apollo aveva promesso doni profetici, purché non tradissero gli dèi e non cercassero di sapere ciò che non le riguardava (Serv. ad Verg. Ecl. 8, 29). Si tratta di una forma ipocoristica... Leggi re di Laconia e di Anfitea. Fu una delle amanti di Dioniso Nome del dio del vino e dell'estasi mistica, figlio di Zeus e di Semele (Hes. Theog. 940-42). Attestato in miceneo come teonimo associato con Zeus in tavolette cretesi (Khanià) di-wo-nu-so, dat., e al genitivo a Pilo; cfr. L. Godart e Y. Tzedakis, Les nouveaux... Leggi, alla sua morte il dio la mutò in una pianta di noce Carie (= «i noci»). Dioniso mutò in roccia le sorelle di Caria in quanto volevano impedirgli di frequentare la giovane amata.
Una curiosità sta nel fatto che le Cariatidi prendono il nome da questa ninfa; infatti la sua morte fu annunciata ai Laconi da Artemide, alla quale eressero un tempio con delle colonne a forma di donna (Cariatidi), detto appunto di ArtemideDea romana delle selve, protettrice degli animali selvatici, custode delle fonti e della caccia per i greci si chiamava Anrtemide ed era la sorella gemella di Apollo. Aveva molte cose in comune col fratello: le morti improvvise degli uomini erano attribuite ad Apollo, quelle... Leggi Cariatide. Il suo rito era riservato alle fanciulle e connesso con riti dionisiaci, aveva aspetti misterico-iniziatici.

Crediti
   •  Καρύα  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Vento tra le foglie
22% PercorsiSimone Weil
Mi sembra duro pensare che il rumore del vento tra le foglie non sia un oracolo; duro pensare che questo animale, mio fratello, non abbia anima; duro pensare che il coro delle stelle nei cieli non canti le lodi dell’Eterno.
Cretini laboriosi
18% AforismiArthur BlochSchiele Art
I cretini sono sempre più ingegnosi delle precauzioni che si prendono per impedirgli di nuocere.
Il non-senso nichilistico
14% Carlo SiniFilosofia
Le scienze sono scritture specifiche della verità, ma la filosofia, «scienza della verità», come dirà Aristotele, non ha e non può avere scrittura. Aspira piuttosto a governarla dal cuore della psychè. La filosofia, così, è scienza e non è scienza. Lo è i⋯
Il cavaliere con l’armatura
13% DisegniFriedrich Nietzsche
Al riguardo un solitario sconsolato non potrebbe scegliersi un simbolo migliore del cavaliere con la morte e il diavolo, come lo ha disegnato Dürer, il cavaliere con l’armatura, dallo sguardo di bronzo, duro, che sa prendere il suo cammino terribile, impe⋯
Attrito tra l’animo e il mondo esterno
12% Andrej TarkovskijSchiele Art
Che si avverino i loro desideri, che possano crederci, e che possano ridere delle loro passioni. Infatti ciò che chiamiamo passione in realtà non è energia spirituale ma solo attrito tra l’animo e il mondo esterno. E soprattutto che possano credere in se ⋯