1. Eroe trace che avvertí Dioniso delle cattive intenzioni di Licurgo nei suoi riguardi; per premio fu messo dal dio sul trono di Tracia ed iniziato ai misteri (Diod. Sic. 3, 65).
2. Guerriero troiano, fratello di Soco, figlio di Ippaso, viene ucciso da Ulisse in Hom. Il. 426.
La forma ka-ro-qo è presente in miceneo (KN Sc 257.1). Il nome, corrispondente a χαροπός, significa “dall'occhio brillante“; l’origine non è molto chiara: è generalmente accettato che la seconda parte del composto derivi dalla radice *okw -, “vedere“, mentre la prima si collega al verbo χαίρω, “gioire“, anche se con qualche incertezza (cfr. Chantraine, DELG, s. v. χαροπός). Potrebbe significare “dall’occhio gioioso”.

Crediti
   •  Χάροψ  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Immaginate un mondo di oggetti incomprensibili
19% FrammentiSaktan Brhage
Immaginate un occhio non governato dalle leggi prospettiche create dall’uomo, un occhio non condizionato dalla logica della composizione, un occhio che non sia sensibile al nome d’ogni cosa ma che debba conoscere ogni oggetto che incontra nella vita attra⋯
Occhio di Dio
17% AstrofisicaRoberto Calasso
Se la pupilla si chiama kòre, ne consegue che l’occhio per eccellenza è quello di Ade Col significato di invisibile i Greci chiamavano la divinità che regnava sull'oltretomba e l'oltretomba stesso. Il dio Ade era anche chiamato Plutone nome più usato. Grandi sono le porte dell'Ade (solo per entrare, impossibile l'uscita) e alla sua guardia sta Cerbero. Nell'Ade scorrono quattro... Leggi: nel suo, infatti, mentre la rapiva, CoreEpiteto che significa la fanciulla con il quale, soprattutto in Attica, veniva chiamata Persefone.... Leggi vide riflessa se stessa. Da allora, quella fanciulla nell’occhio diventò la pupilla, per tutti. Come se l’occhio fosse appena u⋯
Guardare e tacere
16% Carl Gustav JungSchiele Art
Piuttosto che mettersi a confronto con i propri lati scuri, si preferisce accontentarsi dell’illusione della propria rettitudine morale. Non ti accorgi che l’Altro è anche dentro di te. Pensi invece che venga in qualche modo da fuori e ritieni di scorgerl⋯
Lo sguardo inesorabile
16% Elias CanettiSchiele Art
Era una sensazione folgorante, ma nessuno avrebbe avuto la forza e l’acume per confessarla a sé stesso. È impossibile ammettere qualcosa di così mostruoso: occhi più vasti della persona cui appartengono. Nella loro profondità trova posto tutto quello che ⋯
Universo superfluo
15% AforismiArthur SchopenhauerSchiele Art
La musica potrebbe in qualche maniera sussistere anche senza l’esistenza dell’universo.