Guerriero troiano (hapax), ucciso dal tessalo Polipete1. Un figlio di Apollo e di Ftia, fratello di Doro e di Laodoco, ucciso da Etolo nella Curetide, regione che prederà da quest'ultimo il nome di Etolia; (Apollod. Bibl. 1, 7, 7); 2. il figlio di Piritoo e Ippodamia, della stirpe dei Lapiti,... Leggi figlio di Piritoo Figlio di Zeus e di Dia. Avendo litigato coi Centauri per una questione di eredità, per pacificarsi l'invitò al suo matrimonio con Ippodamia. I Centauri ubriacatisi tentarono di rapire Ippodamia e tutte le donne presenti al festino. Ne nacque una grande rissa sedata con... Leggi, durante l’attacco alle navi achee; con un colpo di lancia gli viene spappolato il cervello attraverso l’elmo, Hom. Il. 12. 183.
Il nome è di normale formazione greca in -oς, derivato dal tema δαμ- di δάμνημι e δαμάω, e significa “colui che doma, che prostra (i nemici)“.

Crediti
   •  Δάμασος  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
L’uomo e la morte
18% AnonimoSchiele Art
Ne Il Profeta il tema della grandiosità si coniuga con il tema melanconico, il personaggio di luce in primo piano si confronta con un doppio di morte. Evidenti sono i collegamenti formali con Colui che vede sé stesso (1911), chiamato anche L’uomo e la mor⋯
Malattia incompatibile
17% Georges CanguilhemSchiele Art
Per malattia dell’uomo normale bisogna intendere il disturbo che nasce dalla lunga permanenza dello stato normale, dall’unità incorruttibile del normale; bisogna intendere la malattia che nasce dalla privazione di malattie, da un’esistenza quasi incompati⋯
Tutto prende origine dal cervello
16% Ippocrate di CosTesti
È bene che gli uomini sappiano che i piaceri e le gioie, le risa e gli scherzi così come le sofferenze e i dolori, le pene e le lacrime prendono origine dal cervello e solo dal cervello. In particolare, è solo attraverso il cervello che noi pensiamo, vedi⋯
Lo sbaglio che si manifesta attraverso te
15% George SavileSchiele Art
Non sei tu che sbagli, ma è lo sbaglio che si manifesta attraverso te o meglio attraverso quella che è la tua disattenzione. Colui che non lascia niente al caso raramente farà cose in modo sbagliato, ma farà molte poche cose.
Pericolosa manipolazione sulla percezione
14% NeuroscienzeRita Levi Montalcini
Quello che molti ignorano è che il nostro cervello è fatto di due cervelli. Un CERVELLO ARCAICO, limbico, localizzato nell’ippocampo, che non si è praticamente evoluto da tre milioni di anni a oggi, e non differisce molto tra l’homo sapiens e i mammiferi ⋯