1) Ninfa che col contributo di Apollo ApolloSenza dubbio dopo Zeus, Apollo è il dio più importante della mitologia greca. Il mito di Apollo è legato a quello di Artemide (sorella gemella di lui) con le differenze sessuali ed ha un carattere parallelo. Latona sedotta da Zeus pellegrinò a lungo sulla... Leggi generò Mileto.
2) Deione o Deioneo, re della Focide, figlio di Eolo EoloDio dei Vènti, abitava nell'isola di Lipari e teneva chiusi i vènti in una caverna.... Leggi. Ebbe da Diomede Diomede1) Re della Tracia, figlio di Ares e di Cirene famoso per le sue cavalle alle quali dava in pasto gli stranieri che si avventuravano nella sua terra. Per questo fu ucciso da Eracle e il suo corpo dato in pasto alle cavalle. Gli... Leggi, figlia di XutoFiglio di Elleno e Orseide (var. l. Otreide), fratello di Doro ed Eolo, padre di Ione (in realtà generato da Apollo) e di Acheo, eponimi della Ionia e dell'Acaia (Hesiod. Fr. 9 M.-W.; Hellan. Fr. 125 Fowler; Apollod. Bibl. 1, 7, 3). Scacciato dalla... Leggi, parecchi figli, tra cui Cefalo Nipote di Eolo e figlio di Diomeda e di Deione re della Focide o di Ermes e di Erse. Cefalo aveva sposato Procri figlia di Eretteo, i due vissero inizialmente innamoratissimi l'uno dell'altro. Una mattina mentre Cefalo stava cacciando, fu visto da Eos, che... Leggi.


Crediti

   • Δηιονεύς •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica •
Nome del padre di Dia, ucciso dal genero Issione, che non voleva dargli i regali che si facevano al momento del matrimonio (schol. ad Il. 1, 268).
Si tratta probabilmente di una forma abbreviata di nomi composti derivanti da δήιος, “ostile”.


Crediti

   • Δηιονεύς •
 • DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Quando si tocca il fondo
17% FrammentiJerome David Salinger
A chi precipita non è permesso di accorgersi né di sentirsi quando tocca il fondo. Continua soltanto a precipitare giù. Questa bella combinazione è destinata agli uomini che, in un momento o nell’altro della loro vita, hanno cercato qualcosa che il loro a⋯
La vita delimitata dalla morte
16% Georg SimmelPercorsi
Alla maggior parte degli uomini la morte appare come un’oscura profezia che aleggia sulla loro vita, ma che solo al momento della sua realizzazione avrà qualcosa a che fare con la vita, proprio come sulla vita di Edipo Figlio di Giocasta e di Laio re di Tebe. L'oracolo di Delfi aveva previsto a Laio la morte per mano di un figlio, al che il re fece di tutto per non averne. Ma il Fato, che non può essere ingannato, gli fece il... Leggi la profezia che egli prima o poi avr⋯
Fare niente in modo perfetto
14% Eduardo De FilippoSchiele Art
Tutti credono che far niente sia una cosa facile, ma bisogna vedere questo niente come lo fanno. Socrate, Platone, Diogene, non facevano niente tutto il giorno, ma quel niente lo facevano in modo perfetto. • Eduardo De Filippo • • • • • Pinterest • • • Eg⋯
L’ordine e la forma
14% Schiele ArtWitold Gombrowicz
È possibile che nulla mai possa esser espresso realmente, restituito nel suo divenire anonimo, che nessuno sia mai capace di esprimere il balbettio dell’istante nascente? Come mai noi, nati dal caosSi tratta del Vuoto, dell'abisso spalancato anteriore alla creazione (Hes. Theog. 116 ss.). 1) Il nome è confrontabile con *χά- ος, "vuoto, cavo", con l'aggettivo χαῦ- νος e coi gruppi di χαίνω, χάσκω, "aprirsi" (Chantraine, DELG). 2) Lo spazio immenso, l'abisso vuoto che secondo... Leggi, non possiamo mai accostarci ad esso, non facciamo in te⋯
Io creo un contesto
13% FilosofiaGregory Bateson
Cosa accade quando, ad esempio, vado da uno psicoanalista freudiano? Entro in qualcosa che contribuisco a creare e che chiameremo contesto, delimitato e isolato almeno simbolicamente (come un frammento del mondo delle idee) dalla chiusura della porta. La ⋯