Nome della moglie di Creteo, che amava Frisso non ricambiata e convinse il fratello Atamante a farlo uccidere (Hygin. Astr. Poet. 2, 20).
Si tratta di un composto di δῆμος, “popolo” e di δίκη, “giustizia” e significa dunque “giustizia del popolo”. Potrebbe essere un nome femminile “patrocelebrativo”, cfr. Euri-dice, Lao-dice.

Crediti
   •  Δημοδίκη  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
La tradizione si accorda con l’avarizia
18% Georges BataillePsicologia
La preoccupazione del futuro comporta l’avarizia, e condanna l’imprevidenza che sperpera. La previdente debolezza si oppone al principio del godimento dell’istante presente. La morale tradizionale si accorda con l’avarizia e vede la radice del male nella ⋯
Neppure non far l’amore
17% Alberto MoraviaCinema
Ciò che mi colpiva, soprattutto, era che non volevo fare assolutamente niente, pur desiderando ardentemente fare qualche cosa. Qualsiasi cosa volessi fare mi si presentava accoppiata come un fratello siamese al suo fratello, al suo contrario che, pariment⋯
Un popolo minore preso nel suo divenire
16% FilosofiaGilles Deleuze
La salute come letteratura, come scrittura, consiste nell’inventare un popolo che manca. Inventare un popolo spetta alla funzione fabulatrice. Non si scrive con i propri ricordi, a meno di farne l’origine o la destinazione collettive di un popolo a venire⋯
Complicità ed omertà
16% PoliticaSandro Pertini
La corruzione è una nemica della Repubblica. I corrotti devono essere colpiti senza nessuna attenuante, senza nessuna pietà. E dare loro solidarietà, per ragioni di amicizia o di partito, significa diventare complici di questi corrotti. Bisogna essere deg⋯
Schiavi in divisa
15% Lev Nikolàevič TolstòjSchiele Art
…Ma se pure la mancanza di governo dovesse provocare tumulti e conflitti interni, ciononostante le condizioni popolari non potrebbero che migliorare, essendo difficilmente immaginabile una situazione peggiore della odierna. Oggi la miseria s’ingigantisc⋯