Epiteto di Dioniso Nome del dio del vino e dell'estasi mistica, figlio di Zeus e di Semele (Hes. Theog. 940-42). Attestato in miceneo come teonimo associato con Zeus in tavolette cretesi (Khanià) di-wo-nu-so, dat., e al genitivo a Pilo; cfr. L. Godart e Y. Tzedakis, Les nouveaux... Leggi che significa di due forme in quanto rappresentato a volte androgino, altre volte luminoso e benefico da un lato, e cupo, minaccioso dall’altro.

Crediti
   •  Δίμορφος  •
 • Miti3000
 • Mitologia e dintorni
Similari
La perfezione esiste
23% José SaramagoSocietà
Ci sono momenti nella vita così: si scopre inaspettatamente che la perfezione esiste, che è anche viaggiare nel tempo, vuoto, chiaro, luminoso ed a volte (raramente) viene nella nostra direzione intorno a noi per qualche istante e continua in altri luoghi⋯
Lato meschino camuffato
19% Emil CioranPsicologia
In ogni nostro atto c’è un retroscena, e proprio questo è psicologicamente interessante, noi non conosciamo che la superficie, il lato superficiale. Si accede a ciò che è detto, ma l’importante è ciò che non è detto, ciò che è implicito, il segreto di un ⋯
Sono il mio artefice
18% Ronald David LaingSchiele Art
La verità è che da un lato io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi sono responsabile del modo in cui la mia mente opera, e dall’altro sono una creazione della mia propria mente.
La notte è oceano
17% Octavio PazPoesie
Due corpi, uno di fronte all’altro, sono a volte due onde e la notteDea del fenomeno naturale notte. Per gli Orfici era la dea primigenia che fecondata dal vento, depose l'uovo d'argento dal quale nacque Eros. Per Esiodo la Notte è figlia di Gea e del Caos. Unitasi incestuosamente al fratello Erebo generò: Etere, Thanatos, il Sonno... Leggi è oceanoSecondo Esiodo era figlio di Urano e di Gea. Invece per Omero, Oceano è il principio di tutte le cose. Egli è un dio fluviale con la particolarità di circondare tutte le terre e di sorgere da sè stesso e ritornare in sè stesso.... Leggi. Due corpi, uno di fronte all’altro, sono a volte due pietre e la notte deserto. Due corpi, uno di fronte all’altro, sono a volte radici nella notte intrecciate. Due corpi, uno ⋯
Condizione aliena
17% PsicologiaRonald David Laing
Ciò che noi chiamiamo “normale” è un prodotto di una repressione, negazione, scissione, proiezione, introiezione, e di altre forme di azione distruttiva dell’esperienza. È radicalmente rimossa dalla struttura dell’essere. (…) La persona alienata “normal⋯