Mostro favoloso che si ritrova in tutte le antiche mitologie. Rettile alato con ali di pipistrello, con testa di cane, zampe di leone, e bocca con una o più lingue che vomita fuoco e fiamme. Nella letteratura e nell’arte cinese, è uno degli elementi più comuni, ed è considerato un essere benefico. Nella tradizione occidentale, invece, è generalmente identificato con un’entità malvagia e nemica dell’uomo, che solo un eroe può sconfiggere. Secondo la mitologia greca, trainava il carro di CerereDea romana della fertilità e della terra, per i greci Demetra che normalmente veniva rappresentata con il capo cinto da una corona di spighe era dea triforme: si presentava come una Erinni furiosa per la perdita della figlia Proserpina rapita da Plutone, con l'aspetto... Leggi, e un drago dalle cento teste custodiva l’ingresso dell’Orto delle Esperidi e il Vello d’oroEra la pelle dell'ariete nato da Teofane e da Poseidone, donato poi da Ermes a Nefele, moglie di Atamante e madre di Frisso e di Elle. Quando per gli intrighi di Ino i due ragazzi dovettero essere sacrificati, la madre li fece fuggire in... Leggi. Nella mitologia nordica e germanica, il Lindwurm, stava a custodia del tesoro dei Nibelunghi, finché non fu ucciso da Sigfrido. Nelle antiche leggende cristiane e cavalleresche è una delle incarnazioni del demonio: lo si raffigura lottante e sopraffatto dall’arcangelo Michele e da s.
Giorgio.


Crediti

Similari
Il tuo ricordo
19% HaikuJorge Luis BorgesSchiele Art
Oggi non ride il mandorlo dell’orto. È il tuo ricordo.
Qualità della vita
19% LibriMaurizio Pallante
I segnali sulla necessità di rivedere il parametro della crescita su cui si fondano le società industriali continuano a moltiplicarsi: l’avvicinarsi dell’esaurimento delle fonti fossili e le guerre per averne il controllo, i mutamenti climatici, lo sciogl⋯
Vuoto senza eco
17% AforismiSchiele ArtStanisław Jerzy Lec
Come è difficile provocare un’eco EcoNinfa dei boschi e delle sorgenti. Con Pan generò Lince. Dotata di grande parlantina Zeus, si serviva di lei per trattenere la gelosa Era, ogni volta che s'incapricciava di qualche donna. Era apprezzava molto la ninfa, finché accortasi della presa in giro, la punì... Leggi nelle teste vuote!
Nuove scalate celesti
17% Max StirnerPolitica
All’inizio dell’età moderna sta l’«uomo-dio». Alla sua fine scomparirà soltanto una parte dell’uomo-dio, e cioè il dio? Ma può veramente morire l’uomo-dio se in lui muore soltanto il dio? Non si è riflettuto su questo problema, poiché si pensava di aver g⋯
Corporeità dell’uomo
17% Franco BasagliaSchiele Art
Non si può parlare dell’uomo senza essere rimandati alla sua corporeità. Il nostro ingresso nel mondo si attua infatti nel momento del nostro apparire come corpo: ogni espressione, ogni atteggiamento con cui l’uomo si dà e coglie il mondo è corpo. È ancor⋯