Leggendario e crudele re dell’Epiro (Hom. Od. 18, 85), che praticava la mutilazione rituale nota come maschalismòs, cioè il taglio di orecchie, naso, mani, piedi e parti sessuali.
Il nome sembra derivare dal verbo ἔχω, “avere” e potrebbe indicare “il possessore”; Carnoy (DEMGR) pensa che si tratti di un aggettivo verbale, col significato di “da tenere in disparte, lontano”. Secondo von Kamptz (Homerische Personennamen, p. 150), invece, potrebbe trattarsi di una forma abbreviata per Ἐχέτιμος, “che ha onore, onorato”.

Crediti
   •  Ἔχετος  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
La mia parte migliore
14% John FanteLibri
La mia parte migliore si destò e tutto quello a cui aspiravo negli oscuri recessi del mio essere affiorò in quel momento alla coscienza. Davanti a me c’era la muta tranquillità della natura, indifferente alla grande città; oltre queste strade, attorno a q⋯
Il momento supremo dell’amore
13% Gunnar EkelöfPoesie
L’ora della verità È quanto più lontano da tutti gli orpelli dell’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi Lontano dal primo incontro Lontano dal sesso Lontano dalle carezze rassicuranti al capezzale del malato La mano che accarezza un’altra mano lentamente o accarezza una guancia Il momen⋯
Tutte le agonie del desiderio
13% FrammentiJorge Luis Borges
Notoriamente, non c’è classificazione dell’universo che non sia arbitraria e congetturale. La ragione è molto semplice: non sappiamo cosa sia l’universo. «Il mondo» scrive David Hume, «è forse l’abbozzo rudimentale d’un dio subalterno, del quale gli dèi s⋯
Il senso dell’insensato
13% Jacques LacanPsicologia
Se c’è un’immagine che potrebbe rappresentare la nozione freudiana di inconscio è proprio quella di un soggetto acefalo, di un soggetto che non ha più un ego, che è all’estremità dell’ego, decentrato rispetto all’ego, che non è più dell’ego. Tuttavia è il⋯
Umanità infelice
12% Henry JamesSocietà
La vita è, di fatto, una lotta. Su questo punto pessimisti e ottimisti si trovano d’accordo. Il male è insolente ed è forte; la bellezza è stupenda, ma è rara; la bontà è spesso soggetta a essere debole, la follia a essere arrogante e la malvagità ad aver⋯