Erano delle ninfe Con questa parola i Greci designano una giovane donna in età sessuale matura, per cui il termine poteva essere usato per indicare senza distinzione una dea o una mortale. Il termine anche se indicava una figlia di dea o una figlia di dio non... Leggi che in un sacrificio di dieci buoi offerto agli dèi dei boschi e delle acque, si dimenticarono di Achelòo, che per questo le mutò in isole.


Crediti

Similari
La chioma di Elena
22% Derek WalcottPoesie
Alla fine di questa frase, comincerà la pioggia. All’orlo della pioggia, una vela. Lenta la vela perderà di vista le isole; in una foschia se ne andrà la fede nei porti di un’intera razza. La guerra dei dieci anni è finita. La chioma di Elena Simbolo della bellezza femminile, generatrice involontaria di odio e distruzione. Nata dall'uovo di Leda assieme a Castore e Polluce e Clitennestra. Ancora undicenne viene rapita da Teseo, non avendo l'età per amare, Teseo la nasconde in un luogo sicuro in attesa che la ragazza... Leggi, una nuvola ⋯
Crescere vuol dire andarsene
20% Cesare PaveseSchiele Art
A quei tempi non mi capacitavo cosa fosse questo crescere. Credevo fosse solamente fare delle cose difficili – come comprare una coppia di buoi, fare il prezzo dell’uva, manovrare la trebbiatrice. Non sapevo che crescere vuol dire andarsene, invecchiare, ⋯
Gli ultimi singulti
19% Georges BatailleSchiele Art
Questa è secondo me l’inevitabile conclusione di una storia dell’erotismo. (…) l’istante in cui evidentemente gli opposti sembrano legati, in cui l’orrore religioso, dato, come sapevamo, nel sacrificio, si lega all’abisso dell’erotismo, agli ultimi singul⋯
La bianca Ofelia
19% Arthur RimbaudPoesie
Sull’onda calma e nera dove le stelle dormono fluttua la bianca Ofelia come un gran giglio, fluttua lentissima, distesa sopra i suoi lunghi veli… – S’odono da lontano, nei boschi, hallalì. Da mille anni e più la dolorosa Ofelia passa, fantasma bianco, s⋯
I morti se ne sono andati
18% Philip RothSchiele Art
Puoi fare promesse, raccontare le ultime novità, chiedere la loro comprensione, il loro perdono, il loro amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi; o puoi scegliere l’altro approccio, quello attivo, puoi strappare le erbacce, distribuire meglio la ghiaia, toccare con le dita le lettere inci⋯