Figlio di Eos e Titono, fratello maggiore di Memnone (Hes. Theog. 985-986), re dell’Etiopia (Diod. Sic. 4, 2. Fu trucidato da Eracle in uno dei suoi viaggi nel sud e nell’occidente, in cerca dei pomi delle Esperidi. La sua denominazione della Emazia, regione a nord del monte Olimpo, poi antico nome della Macedonia, (Pherecyd. Fr. 73 Fowler = Schol. ad Hesiod. loc. cit.) sembra essere autoschediastica.
Si può forse collegare con l’agg. ἠμάτιος, “diurno”, formato con il suffisso -ων usato anche per patronimici, come Οὐρανίων, cfr. Chantraine, Formation p. 165; già Etymol. Magnum. s. v. Significherebbe dunque “che opera di giorno”, “figlio del giorno”; Pape-Benseler, WGE: Tagaleif. Oppure (e si spiega meglio l’aspirazione della dentale) da ἠμαθό-εις, e significherebbe “sabbioso”, senso che però si adatta meglio al coronimo Ἠμαθίη.

Crediti
   •  Ἠμαθίων  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Contano i legami
16% Jorge Luis BorgesPercorsi
Non sai bene se la vita è viaggio, se è sogno, se è attesa, se è un piano che si svolge giorno dopo giorno e non te ne accorgi se non guardando all’indietro. Non sai se ha senso. In certi momenti, il senso non conta. Contano i legami.
Poco conta il senso
16% Jorge Luis BorgesSocietà
Non sai bene se la vita è viaggio, se è sogno, se è attesa, se è un piano che si svolge giorno dopo giorno e non te ne accorgi se non guardando all’indietro. Non sai se ha senso. In certi momenti, il senso non conta. Contano i legami. • Jorge Luis Borges ⋯
Insolita letizia e leggerezza
15% AnonimoSchiele Art
Schiele avrebbe proposto la prima versione di quest’opera al collezionista Erich Lederer già nel 1916, con il titolo Facciate di case e con l’indicazione esplicita che si trattava di un soggetto effettivamente esistente; l’artista la descrive come un’oper⋯
La logica del senso
15% FilosofiaGilles Deleuze
Il paradosso è il rovesciamento simultaneo del buon senso e del senso comune: appare da un lato come i due sensi, a un tempo, del divenire-folle, imprevedibile; dall’altro come il non senso dell’identità perduta, irricogniscibile. AliceNinfa del mare figlia di Nereo e dell'Oceanina Doride.... Leggi è colei che va sem⋯
Sul paradosso
15% FilosofiaGilles Deleuze
Il paradosso è il rovesciamento simultaneo del buon senso e del senso comune: appare da un lato come i due sensi, a un tempo, del divenire-folle, imprevedibile; dall’altro come il non senso dell’identità perduta, irricogniscibile. Alice è colei che va sem⋯