Nome di uno dei quattro figli di Minosse e della ninfa Paria (Apollod. Bibl. 2, 5, 9).
Si tratta di un composto di φίλος, “amico” e di λάος, “popolo” e significa dunque “amicoFiglio di Poseidone, grande pugile e re dei Bebricioni. Col suo popolo abbandonò la Tracia per stabilirsi in Bitinia, dove allettando le genti con giochi e pubblici divertimenti, le attirava in una foresta dove le derubava ed uccideva. Amico fu ucciso da Polluce e... Leggi del popolo”.

Crediti
   •  Φιλόλαος  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Un popolo minore preso nel suo divenire
16% FilosofiaGilles Deleuze
La salute come letteratura, come scrittura, consiste nell’inventare un popolo che manca. Inventare un popolo spetta alla funzione fabulatrice. Non si scrive con i propri ricordi, a meno di farne l’origine o la destinazione collettive di un popolo a venire⋯
Dalla parte del popolo
15% Fëdor DostoevskijFrammenti
La salvezza della Russia deriva dal popolo. E il monastero russo, da tempi immemorabili, è dalla parte del popolo. Se il popolo vive nell’isolamento, anche noi viviamo nell’isolamento. Il popolo crede, come crediamo noi, e un riformatore non credente non ⋯
La violenza dello stato
13% Michail BakuninSocietà
…nessuno Stato per quante democratiche siano le sue forme, foss’anche la repubblica politica più rossa, popolare solo nel suo falso significato noto Dio dell'omonimo vento del sud, apportatore di tempeste e di oscurità per cui rendeva insicura la navigazione. Era chiamato anche col nome di Austro.... Leggi con il nome di rappresentanza del popolo, sarà mai in grado di dare al popolo quello che vuole e cioè la l⋯
Quattro chiodi fanno una croce
13% Carmelo BenePolitica
La democrazia è demagogia nella definizione di Hobbes. Come nelle competizioni elettorali di Lewis Carroll, arrivare primi o ultimi è la stessa cosa. Il tema è solo uno, la poltrona. Votare questo o quello è del tutto indifferente. La gente, beata, crede ⋯
Figli della brama
12% Khalil GibranSchiele Art
I vostri figli non sono i vostri figli. Sono i figli e le figlie della brama che la Vita ha di sé. Essi non provengono da voi, ma per tramite vostro, e benché stiano con voi non vi appartengono.