Eroe attico che accolse Demetra mentre cercava la figlia rapita da Ade, e ne ricevette in cambio delle piantine di fico (Pausan. 1, 37, 2-4).
Il nome (Chantraine, DELG, s. v. φύομαι) deriva dal verbo φύω, “far nascere”, con suffisso -ταλο- (*-τλ-); può quindi significare “il piantatore”, o forse “colui che fa crescere”.

Crediti
   •  Φύταλος  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Vivere significa nascere ad ogni istante
16% Erich FrommSchiele Art
La nascita non è un atto, è un procedimento ininterrotto. Lo scopo della vita è di nascere pienamente, ma la sua tragedia è che la maggior parte di noi muore prima di essere veramente nato. Vivere significa nascere ad ogni istante. La morte si produce qua⋯
Libertà e ancora libertà
16% FilosofiaFriedrich Nietzsche
Così elenchiamo alcune condizioni in cui il genio filosofico, nella nostra epoca può, nonostante i nocivi effetti contrari, almeno nascere: la franca virilità del carattere, una precoce conoscenza degli uomini, niente educazione dotta, nessuna grettezza p⋯
Crescere vuol dire andarsene
15% Cesare PaveseSchiele Art
A quei tempi non mi capacitavo cosa fosse questo crescere. Credevo fosse solamente fare delle cose difficili – come comprare una coppia di buoi, fare il prezzo dell’uva, manovrare la trebbiatrice. Non sapevo che crescere vuol dire andarsene, invecchiare, ⋯
Oh vana gloria de l’umane posse!
15% Home
Oh vana gloria de l’umane posse! com’ poco verde in su la cima dura, se non è giunta da l’etati grosse! Credette Cimabue ne la pittura tener lo campo, e ora ha Giotto il grido, sì che la fama di colui è scura. Così ha tolto l’uno a l’altro Guido la gloria⋯
Sono colui che fabbrica sogni
15% Pablo NerudaPoesie
Sono colui che fabbrica sogniSono i figli di Sonno, essi sono: Morfèo, Fobètore e Fantàso.... Leggi e nella mia casa di penna e di pietra con un coltello e un orologio taglio le nubi e le onde, con tutti questi elementi ordino la mia calligrafia faccio crescer esseri senza rotta che ancora non potevano nascere.