Aveva tre teste, sei braccia e tre corpi, noto Dio dell'omonimo vento del sud, apportatore di tempeste e di oscurità per cui rendeva insicura la navigazione. Era chiamato anche col nome di Austro.... Leggi perché aveva una splendida mandria di buoi rossi custoditi da EurizioneEURIZIONE Nome di vari personaggi: 1) Re di Ftia, venne ucciso per errore durante la caccia al cinghiale Calidone; 2) Centauro che al matrimonio di Piritòo, ubriacatosi cercò di fare violenza alla sposina, Teseo e Piritòo gli tagliarono naso ed orecchie; 3) Figlio di... Leggi e dal cane a due teste OrtroCane dalle due teste, figlio di Tifone e di Echidna. Custode delle mandrie di Gerione, fu ucciso da Eracle.... Leggi. Prendere i buoi fu la decima fatica di Eracle EracleZeus incapricciatosi di Alcmena, prende le sembianze del marito di lei, Anfitrione. Zeus passa con la donna un giorno e una notte d'amore, notte che in effetti era durata tre giorni poiché Zeus aveva ordinato al sole di riposarsi per tre giorni. Intanto fatto... Leggi che per averli uccise : Gerione, Eurizione che era anch’esso un gigante e il cane bicipite Ortro.
Un’altra fonte del mito narra che sulla tomba di Gerione spuntarono due alberi le cui foglie stillavano sangue in memoria di Gerione.
Gerione era discendente di Medusa Una delle Gorgoni, l'unica mortale delle tre, figlia delle divinità marine Forco e Cheto. Era in origine una bella fanciulla, ma le sue chiome vennero tramutate in serpenti da Atena che volle punirla per essersi concessa a Poseidone in uno dei templi dedicati alla... Leggi.


Crediti

   • Γηρύων, Γηρυονεύς •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica •
Gigante con tre teste, dal corpo triplo fino alle anche, figlio di Crisaore e Calliroe, possessore di mandrie di buoi che gli vennero portate via da Eracle (Hesiod. Theog. 287-294; Stesich. Fr. 181-186, Suppl. 7-87 Page). Secondo gli Schol. ad Hesiod. Theog. 287 aveva sei braccia e sei piedi.
Il nome deriva dal verbo γηρύω, “gridare” e significa “colui che grida“.


Crediti

   • Γηρύων, Γηρυονεύς •
 • DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Figlio di CrisaoreFiglio di Poseidone e della Gorgone Medusa, alla sua nascita (dal sangue della madre decapitata) brandiva una spada d'oro (Hes. Theog. 278 ss.). Il nome è infatti un composto di χρυσός, "oro" e di ἄορ, "spada" e significa dunque "dalla spada d'oro".... Leggi e di Calliroe, era un uomo fortissimo ed aveva tre corpi; abitava nell’isola Eritea, nell’OceanoSecondo Esiodo era figlio di Urano e di Gea. Invece per Omero, Oceano è il principio di tutte le cose. Egli è un dio fluviale con la particolarità di circondare tutte le terre e di sorgere da sè stesso e ritornare in sè stesso.... Leggi, dove possedeva un gran numero di buoi che venivano custoditi da Ortos, un cane mostruoso a due teste. Eracle, approdato nell’isola, uccise Gerione ed Ortos e liberò il gregge.


Crediti

   • Γηρύων •
 • Wikipedia •
 • Mitologia greca •
Similari
La notte è oceano
15% Octavio PazPoesie
Due corpi, uno di fronte all’altro, sono a volte due onde e la notteDea del fenomeno naturale notte. Per gli Orfici era la dea primigenia che fecondata dal vento, depose l'uovo d'argento dal quale nacque Eros. Per Esiodo la Notte è figlia di Gea e del Caos. Unitasi incestuosamente al fratello Erebo generò: Etere, Thanatos, il Sonno... Leggi è oceano. Due corpi, uno di fronte all’altro, sono a volte due pietre e la notte deserto. Due corpi, uno di fronte all’altro, sono a volte radici nella notte intrecciate. Due corpi, uno ⋯
Soggiornare nelle terre deserte
15% Heloise McgeePercorsi
Corpi troppo pieni, teste troppo vuote, cuori che battono privi di un ritmo, che battono solo per dire al mondo che quel “6 miliardi e mezzo di abitanti” è un dato vero, per dire che esistono, anche se non vivono, non vivono la vita. Mi sento estranea in ⋯
Teseo lo spartiacque
14% Bruno SnellStorie
Eppure questo mito greco è più storico di quel tipo di tradizione leggendaria che incontriamo spesso presso altri popoli. Quando, oggi, un contadino o pastore greco racconta delle vecchie rovine abbandonate del paese, comincia press’a poco così: «Una volt⋯
Due corpi
14% Octavio PazPoesieSchiele Art
Due corpi, uno di fronte all’altro, sono a volte due onde e la notte è oceano. Due corpi, uno di fronte all’altro, sono a volte due pietre e la notte deserto. Due corpi, uno di fronte all’altro, sono a volte radici nella notte intrecciate. Due corpi, uno ⋯
Gambe e braccia artificiali
14% Henry MillerSchiele Art
L’uomo che cerca la sicurezza, anche della mente, è come uno che si taglia gambe e braccia per avere gambe e braccia artificiali, che non gli diano dolori nè disturbi. • Henry Miller • • • • Egon Schiele • •