Divinità che rappresentava il desiderio amoroso. altro Imero, era figlio di LacedemoneFiglio della ninfa Taigete e di Zeus, eponimo della città sulle rive dell'Eurota (Apollod. Bibl. 3, 10, 3). Secondo Chantraine (DELG) l'etimologia di questo nome è oscura e varie sono state le ipotesi; si è cercato di confrontarlo con una problematica glossa di Esichio,... Leggi, per colpa d’Afrodite AfroditeDea greca dell'amore, i romani la identificarono in Venere. In occidente il culto della dea ebbe il suo maggior centro in Sicilia ad Erice dove esisteva un tempio dedicato a Tanit. Si praticavano riti di fecondità e la prostituzione sacra. Dalla Sicilia il culto... Leggi s’unì carnalmente alla sorella. Resosi conto del misfatto, si annegò in un fiume che da lui prese il nome.


Crediti

   • Ἵμερος •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica •
Si tratta del dàimon del “Desiderio amoroso”, che accompagna Eros nel corteo di Afrodite (Hesiod. Theog. 64; 201).
Secondo Chantraine (DELG) questo nome potrebbe essere un derivato verbale di ἱμείρω (* si-smer-y), anche se la sua etimologia è di difficile interpretazione.


Crediti

   • Ἵμερος •
 • DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Amore che rimane aperto
21% Roland BarthesSchiele Art
Nel languore amoroso qualcosa se ne va, senza fine; è come se il desiderio non fosse nient’altro che questa emorragia. La fatica amorosa è questo: una fame amorosa che non viene saziata, un amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi che rimane aperto.
La morte della ragione
19% AforismiFrançois-Marie VoltaireSchiele Art
Il più grande dei crimini è la guerra; ma non vi è alcun aggressore che non colori questo misfatto con il pretesto della giustizia.
Donare il tempo
16% FrammentiJacques Derrida
Anche se il dono non fosse mai altro che un simulacro, è necessario comunque render conto della possibilità di questo simulacro e del desiderio che spinge a questo simulacro. Ed è necessario anche render conto del desiderio di rendere conto. Si tratta di ⋯
Evento che subentra all’aspettativa
16% Filosofia
C’è una relazione interna tra desiderio e soddisfacimento così come tra voler dire e dire, tra aspettativa e adempimento. Il cercare presuppone che io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi sappia ciò che sto cercando. Come so di aver trovato proprio quello che ho cercato finora? Lo so poiché ⋯
Nel fiume neanche ci entri
16% Marcello Red BarbarossaSocietà
L’inconscio è un’orgia di pensieri avviluppati a pulsioni più o meno razionali; il linguaggio però, può essere adeguato alla realtà o c’è uno scarto tra linguaggio e cose? Nel saggio di Simone Weil “De la perception ou l’aventure de Protée”, si diceDea della Giustizia, detta anche Astrea, figlia di Zeus e Temi, fu considerata il principio fondamentale per lo sviluppo di ogni società civile. Era una delle Ore, stanca degli errori degli uomini si trasferì in cielo diventando la costellazione della Vergine.... Leggi, che ⋯