Popolo scitico situato a nord del fiume Arasse, tra i Massageti e gli Arimaspi, piuttosto bellicoso; Damast. Περὶ ἐθνῶν, Fr. 1 Fowler; Herodot. 1, 201; 4, 13; 16 (che cita Aristea di Proconneso); 25-27. Avevano l’abitudine di mangiare le carni dei genitori defunti, e di conservarne la testa depilata e ricoperta d’oro; Herodot. 4, 26, cfr. Plutarch. De prov. Alexandrin. 10, 16.
Nome di etimologia ignota, anche la grafia è incerta (oscilla tra iss- ed ess-); sembra già noto ad Alcmane (ca. 650-600 a.C., Fr. 156 P.M.G. = 192 Calame) nella forma Ἐσσηδόν-, cfr. Steph. Byz. s. v., che nomina anche una città chiamata Issedòn.

Crediti
   •  Ἰσσηδόνες  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Falsa presunsizione
16% FilosofiaGeorg W. Friedrich HegelSchiele Art
Ciò che è noto Dio dell'omonimo vento del sud, apportatore di tempeste e di oscurità per cui rendeva insicura la navigazione. Era chiamato anche col nome di Austro.... Leggi, non è conosciuto. Nel processo della conoscenza, il modo più comune di ingannare sé e gli altri è di presupporre qualcosa come noto e di accettarlo come tale.
Realtà se non nella forma
14% FrammentiLuigi Pirandello
La realtà che ho io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi per voi è nella forma che voi mi date; ma è realtà per voi e non per me; la realtà che voi avete per me è nella forma che io vi do; ma è realtà per me e non per voi; e per me stesso io non ho altra realtà se non nella forma che riesco ⋯
La vita che c’è
11% AforismiBanana YoshimotoSchiele Art
Ma la mia vita è reale. È una vita irregolare, estenuante, incerta, piena di sensi di colpa e fragile, ma qualcosa, in fondo, c’è. • Banana Yoshimoto • • Il lago • • Egon Schiele • •
Abbracciare la sintesi
11% Albert CamusSchiele Art
È veramente un paradosso tipico dello spirito umano cogliere gli elementi senza poterne abbracciare la sintesi: paradosso epistemologico d’una scienza certa nei fatti, ma comunque insufficiente: sufficiente nelle sue teorie, ma comunque incerta, ovvero pa⋯
Epifania di parole
11% Giorgio ManganelliPercorsi
la letteratura è una misteriosa, emblematica epifania di parole, che agiscono anche dove tacciono: essa non teme le altezze della teologia positiva, e gli «abissi chiari» della teologia negativa; non ha luogo, ma penetra dovunque, anche nella preziosa for⋯