Piccola isola greca del mare IonioEroe eponimo del Mar Ionio, di stirpe illirica (Theopomp. fr. 128 a, F.Gr.Hist. apud Schol. ad Apollon. Rhod. Argon. 4, 308). Il nome di questo mare è stato ricollegato già da Eschilo (Prom. 840) a Ἰώ, la fanciulla-giovenca che lo attraversò a nuoto; Beaumont... Leggi, al largo della costa epirota. Ne era signore Ulisse Il vero nome di questo eroe era Odisseo, nome dal significato formidabile datogli dal nonno. Ulisse che significa Lo zoppo in riferimento alla ferita riportata alla coscia in una battuta di caccia, fu l'epiteto che i romani preferirono usare per questo personaggio. Figlio di... Leggi che vi tornò dopo un viaggio di dieci anno seguito alla distruzione di Troia Città della Troade, chiamata propriamente Ilio dai Greci, teatro della decennale guerra. Secondo la leggenda sarebbe stata fondata da Troe, nipote di Dardano e padre di Ilo. Le sue mura sarebbero state costruite da Apollo e da Poseidone come espiazione per il tentativo di... Leggi.


Crediti

Similari
Piccola vertigine
22% Louis-Ferdinand CélineSchiele Art
Il viaggio è la ricerca di questo niente assoluto, di questa piccola vertigine per coglioni. • Louis Ferdinand Céline • • Viaggio al termine della notteDea del fenomeno naturale notte. Per gli Orfici era la dea primigenia che fecondata dal vento, depose l'uovo d'argento dal quale nacque Eros. Per Esiodo la Notte è figlia di Gea e del Caos. Unitasi incestuosamente al fratello Erebo generò: Etere, Thanatos, il Sonno... Leggi • • Egon Schiele • •
La terra di nessuno
21% LibriUmberto Saba
Nella mia giovinezza ho navigato lungo le coste dalmate. Isolotti a fior d’onda emergevano, ove raro un uccello sostava intento a prede, coperti d’alghe, scivolosi, al sole belli come smeraldi. Quando l’alta marea e la notte li annullava, vele sottovento ⋯
La ragazza fatta di neve
21% Chiara BrambillascaRacconti
C’era una volta il contadino Ivan con sua moglie Mar’ja. Loro andavano d’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi e d’accordo. Diventarono vecchi e non ebbero figli e per questo si rammaricavano molto! Ma arrivò un altro inverno e la prima neve cadde abbondante … Così uscirono dalla capann⋯
La chioma di Elena
20% Derek WalcottPoesie
Alla fine di questa frase, comincerà la pioggia. All’orlo della pioggia, una vela. Lenta la vela perderà di vista le isole; in una foschia se ne andrà la fede nei porti di un’intera razza. La guerra dei dieci anni è finita. La chioma di Elena Simbolo della bellezza femminile, generatrice involontaria di odio e distruzione. Nata dall'uovo di Leda assieme a Castore e Polluce e Clitennestra. Ancora undicenne viene rapita da Teseo, non avendo l'età per amare, Teseo la nasconde in un luogo sicuro in attesa che la ragazza... Leggi, una nuvola ⋯
Stadio dell’ascesa storica dell’individualismo
19% FilosofiaMichel HouellebecqSchiele Art
Fa un certo effetto osservare come spesso tale liberazione sessuale venisse presentata sotto forma di ideale collettivo mentre in realtà si trattava di un nuovo stadio Pur non avendo nulla a che fare col mito questo termine viene inserito per agevolare coloro che hanno letto frequentemente la parola ma ne ignorano il significato: nell'antica Grecia, lo stadio era un'unità di misura di lunghezza. La sua equivalenza a misure odierne è... Leggi dell’ascesa storica dell’individualismo. Coppia e famiglia rappresentavano l’ultima iso⋯