Esseri marini con corpo d’uomo fino al busto, di pesce nella parte inferiore (Tzetz. ad Lyc. Alex. 34; 886), la tipologia che sarà quella della Sirene Figlie del dio fluviale Acheloo e della Musa Calliope. Erano le messaggere di Persefone. Il loro compito era quello di fare entrare le anime dei defunti nell'Ade addolcendogli il passo col loro canto. Erano figurate come uccelli con la testa e il torso di... Leggi, e si trova già in età arcaica nelle immagini di NereoIl "vecchio del mare", figlio di Gea e di Ponto, personificazione maschile del Mare. Dalla sorella e sposa Doride ebbe cinquanta figlie, le Nereidi. Come altre divinità marine, aveva la prerogativa di predire il futuro e di sapersi trasformare apparendo sotto diverse forme.... Leggi, il vecchio del mare padre di Teti Due sono i personaggi col nome di Teti; 1) una è Tethys che fu sposa di Oceano e madre dei fiumi e delle Oceanine. 2) L'altra è Thetis (una oceanina) detta anche Tetide, figlia di Nereo e di Doride e perciò nipote di Tethys.... Leggi. Privi di mitologia, sono rappresentati in immagini di epoca tardo-antica con i Tritoni e le Nereidi Le cinquanta figlie del dio Nereo, Ninfe marine del Mediterraneo, distinte dalle Naiadi, che erano le Ninfe delle acque dolci, e dalle Oceanine, Ninfe dell'Oceano. La più celebre delle Nereidi fu Tetide, madre di Achille. Offese da Cassiopea, le Nereidi furono vendicate da Poseidone... Leggi nel seguito di PosidonePosidone è in Omero uno dei tre figli di Crono e di Rea che si divisero il regno del padre: gli toccò il dominio del mare (Hom. Il. 15, 187-193), mentre Ade ebbe il regno degli Inferi e Zeus quello del cielo. L'associazione con... Leggi e Anfitrite Figlia di Nerèo e di Doride. Era simbolo della forza del mare. La leggenda le attribuisce per marito Poseidone che essa avrebbe lungamente respinto finché si lasciò convincere dalle insistenze di un delfino che la convinse a sposare il poco bello Poseidone. Dall'unione dei... Leggi, gli dèi del mare.
Il nome è semplicemente un composto di ἰχθύς, “pesce” e di Κένταυροι CentauriErano per metà uomini (dalla cintola in su) e per metà cavalli; abitavano sul monte Pelio, nella Tessaglia. Famosi Chirone, maestro d'Achille, Folo e Nesso, personaggi del mito di Eracle. Alle nozze di Piritoo e Ippodamia i centauri vennero a rissa coi Lapiti che... Leggi, “Centauri” e significa dunque “Centauri-pesci”, o “Pesci-centauro”.

Crediti
   •  Ἰχθυοκένταυροι  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Stesso sapore disperato
20% DisegniWim Wenders
Anche queste immagini dipinte vicino al mare, con pieno sole, che potrebbero essere delle immagini piene di tranquillità… persino in queste immagini c’è lo stesso sapore disperato. È un’immagine incredibile, con le persone tutte sedute sulle sdraio dava⋯
Cuore di tartaruga
18% Ernest HemingwaySchiele Art
Molti sono spietati con le tartarughe perché il cuore della tartaruga batteDea dell'impudicizia, era festeggiata di notte con danze e giochi lascivi. Ad Atene era chiamata Cotìto e i suoi sacerdoti Batti.... Leggi per molte oreFiglie di Zeus e di Temi, in origine divinità della natura e dell'ordine, delle stagioni e delle piogge, più tardi connesse anche al concetto della Giustizia. Furono talvolta identificate con le Cariti (le Grazie) e chiamate Auxo e Carpo, nomi alludenti alla semina, alla... Leggi dopo che è stata tagliata e squartata. Ma il vecchio pensava: anch’io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi ho il cuore così . • Ernest Hemingway • • Il vecchio e il mare • • Egon Schiele • •
Tentare non nuoce
15% AforismiErnest HemingwaySchiele Art
È stupido non sperare, pensò. E credo che sia peccato. • Ernest Hemingway • • Il vecchio e il mare • • Egon Schiele • •
Mostrarsi indegni dell’entusiasmo
15% Michel HouellebecqPercorsi
C’è un momento per fare le cose e per entrare in una felicità possibile, tale momento dura qualche giorno, talvolta qualche settimana o persino qualche mese ma si verifica solo una volta, soltanto una, e se in seguito si vuole tornare sui propri passi è s⋯
Per rimanere vivo il più a lungo possibile
14% CelebriMario Monicelli
L’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi delle donne, parenti, figlie, mogli, amanti, è molto pericoloso. La donna è infermiera nell’animo, e, se ha vicino un vecchio, è sempre pronta ad interpretare ogni suo desiderio, a correre a portargli quello di cui ha bisogno. Così piano piano que⋯