uno dei nomi di Diòniso (Bacco BaccoUno dei tanti nomi per indicare il dio Dioniso. Gli erano sacre le foreste e le vallate dove viveva freneticamente. Fu dio della forza fecondatrice della natura, venerato dalle donne. La sua origine è alquanto complessa, quindi ci limitiamo a queste brevi righe onde... Leggi), specialmente nei misteri eleusini.


Crediti

   • ἼακχοςDio guida alla mistica processione dei misteri Eleusini. Ritenuto figlio di Demetra, o di Persefone e di Zeus, a volte identificato (o ritenuto incarnazione) con Zagreo (figlio di Persefone e di Zeus), che fu ucciso dai Titani, altre volte era identificato con Bacco. Il... Leggi •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica •
Similari
Noi siamo quel che facciamo
49% Leonardo SciasciaSchiele Art
Le intenzioni, specialmente se buone, e i rimorsi, specialmente se giusti, ognuno, dentro di sé, può giocarseli come vuole, fino alla disintegrazione, alla follia. Ma un fatto è un fatto: non ha contraddizioni, non ha ambiguità, non contiene il diverso e ⋯
Individuare l’obiettivo
33% AforismiConfucioFilosofia
Non c’è cosa più ardua del trovare un gatto nero in una stanza buia; specialmente se non c’è il gatto.
Scontro con la separazione
32% AforismiEnrico GhezziSchiele Art
È, fin dall’inizio, lo scontro con se stesso, specialmente nello specchio, come nemico, come altro, come irraggiungibile; è lo scontro con la separazione dello spettacolo. • Enrico Ghezzi • • • • • Egon Schiele • •
Mancanza di tatto
31% AforismiKarl KrausSchiele Art
Il seduttore che si vanta di iniziare le donne ai misteri dell’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi, è come il turista che arriva alla stazione e si offre di mostrare alla guida locale le bellezze della città.
Misteri Eleusini
30% FilosofiaGiorgio Colli
Felice colui, tra gli uomini viventi sulla terra, che ha visto queste cose! Chi invece non è stato iniziato ai sacri misteri, chi non ha avuto questa sorte non avrà mai un uguale destino, da morto, nelle umide tenebre marcescenti di laggiù.