Personificazione del momento opportuno. Veniva rappresentato come un giovanetto con le ali ai piedi e talvolta agli omeri, con un ciuffo di capelli sulla fronte e la nuca quasi rasa. Un altare a lui dedicato era ad Olimpia.


Crediti

   • Καιρός •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica •
 ⋯ Tarda personificazione del momento opportuno o del momento propizio. Veniva rappresentato come un giovanetto con le ali ai piedi e a volte anche agli omeri, con un ciuffo di capelli sulla fronte e la nuca rasata, a figurare la difficoltà ad afferrarlo. A Olimpia c’era un altare dedicato a lui.
Secondo IoneFiglio di Xuto e di Creusa, diede il suo nome agli Ioni (Apollod. Bibl. 1, 7, 3). Il nome del popolo, di cui questo personaggio è l'eponimo, ha secondo Chantraine (DELG, s. v. Ἴωνες) un'etimologia sconosciuta; è confrontabile però con l'egiziano jwn(n)>, l'ebraico jawan,... Leggi di ChioNinfa figlia di Oceano., Kairos1. Uno dei cavalli con cui Adrasto venne a Tebe, guidando i Danai contro la città di Eteocle; l'altro cavallo era Arione (Antimach. Fr. 51, v. 3 Wyss; apud Pausan. 8, 25, 9), nato dalla Terra (Gàia) presso Telfusa in Arcadia, vicino al tempio... Leggi è l’ultimo dei figli di Zeus


Crediti

   • Καιρός •
 • Miti 3000 •
 • Mitologia e dintorni •
Similari
Il giardino in testa
29% Gianni RodariSchiele Art
Se invece dei capelli sulla testa ci spuntassero i fiori, sai che festa? Si potrebbe capire a prima vista chi ha il cuore buono, chi la mentaPer essere stata amata da Plutone fu da Persefone mutata nella nota erba aromatica che ne porta il nome. Era figlia del dio fluviale Cocìto.... Leggi trista. Il tale ha in fronte un bel ciuffo di rose: non può certo pensare a brutte cose. Quest’altro, poveraccio,⋯
L’altare della verità
20% Arthur SchnitzlerFilosofiaFriedrich Nietzsche
Se ti accosti all’altare della verità, troverai molta gente inginocchiata ai suoi piedi. Ma sulla strada che vi conduce sarai sempre stato solo. Niente è più inconcepibile del fatto che tra gli uomini possa emergere un impulso onesto e puro verso la verit⋯
Ero come una sorgente
19% Jacques PrévertPoesieSchiele Art
Ero Nella mitologia greca, sacerdotessa di Artemide a Sesto; innamorata di Leandro, si suicidò quando questi annegò mentre si recava a nuoto da lei attraverso lo stretto dell'Ellesponto Èro e Leandro, (lett.) titolo di un poemetto greco in esametri di Museo (secc. IV-V d.C.). Leandro... Leggi nuda tra le sue mani sotto la gonna alzata nuda come non mai. Il mio giovane corpo era tutto una festa dalla punta dei miei piedi ai capelli sulla testa Ero come una sorgente che guidava la bacchetta del rabdomante Noi facevamo il male il male era fat⋯
Zona morta nella psiche
16% Clarissa Pinkola EstésSchiele Art
Mantenere dei segreti ci separa dall’inconscio. Là dove c’è un segreto infamante c’è sempre una zona morta nella psiche Rappresentata da Apuleio (nella favola "L'asino d'oro" libro IV, XXXII) come una fanciulla di rara bellezza ("Metamorfosi", IV.VI). Rapita da Zefiro, visse in un palazzo d'oro. Fu amante di Eros, da cui ebbe una figlia (Voluttà). L'amore durò fino a quando Psiche, contravvenendo ad... Leggi femminile, un luogo che non sente o non reagisce in modo opportuno agli eventi della propria e dell’altrui vita emotiva.
Tuttavia il mio cuore batte
16% Conte di LautréamontFrammenti
Sono sporco. Roso dai pidocchi… Io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi non conosco l’acqua dei fiumi, né la rugiada delle nubi. Sulla nuca, come su un letamaio, mi cresce un fungo enorme… Seduto sopra un mobile informe, non muovo le membra da quattro secoli. I miei piedi hanno messo radice ⋯