Era l’anima di un defunto che portava sventure e anche dea della morte, morte LACHESIUna delle Moire. Una delle Moire Dee del Destino, dalla genitura molto controversa. Infatti, in Apollodoro sono figlie di Zeus e di Temi; Igino e Esiodo, le dicono figlie della Notte; la teogonia orfica le dice figlie di Urano e di Gea; essendo le Moire delle forze primordiali dell'universo alle... Leggi.


Crediti

   • Κήρ •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica •
Erano Demoni della Morte, con questo stesso nome veniva chiamata l’anima del defunto. Apportavano grandi sventure


Crediti

   • Κήρ •
 • Miti 3000 •
 • Mitologia e dintorni •
Similari
Il mito di Er
20% PsicologiaUmberto Galimberti
Secondo Platone, l’anima dell’uomo è immortale e incorporea, come racconta il famoso mito di Er, contenuto nella “Repubblica”. Er, eroe morto in battaglia, racconta che la sua anima, una volta uscita dal corpo si era messa in cammino con molte altre fino ⋯
Liberato l’indemoniato
19% Fëdor DostoevskijFrammenti
Qui sul monte pascolava un brancoFiglio di Smicro, un eroe originario di Delfi e stabilitosi a Mileto; prima della nascita alla madre era apparsa la visione del sole che scendeva nella propria bocca, le passava attraverso il corpo e usciva dalla vulva; fu amato da Apollo, che gli diede... Leggi numeroso di porci, e quei demoni lo pregarono di permettere loro d’entrare in essi. Ed egli lo permise. Usciti dunque da quell’uomo, entrarono nei porci; e il branco gettò a precipizio giù nel lago ed affogò. I guardiani,⋯
Il coraggio della scelta
19% Amelia EarhartPercorsi
Il coraggio è il prezzo che la vita esige per garantirci la pace interiore, l’anima che non sa questo, non sa liberarsi dalle piccole cose; non conosce la livida solitudine della paura, né l’altezza della montagna da dove si prova l’amaro piacere di ascol⋯
Si è innocenti per il fatto che non si sa?
18% FrammentiMilan Kundera
Chi pensa che i regimi comunisti dell’Europa EuropaIn Fenicia viveva una bellissima principessa, Europa, figlia di Agenore e di Telefassa. (o di Argiope, secondo Igino). La giovane donna si recava spesso con le sue coetanee, sulle rive del mare per bagnarsi o per intrecciare ghirlande di fiori. Zeus dall'alto la vide... Leggi Centrale siano esclusivamente opera di criminali, si lascia sfuggire una verità fondamentale: i regimi criminali non furono creati da criminali ma da entusiasti, convinti di aver scoperto l’unica strada per il ⋯
Mito degli Huichol
18% Léon DiguetMitologia
Quando il loro grande capo Majakuagy ebbe riunito fra le tribù Guachichile i partigiani per andare a fondare il suo regno sui luoghi poco accessibili e naturalmente ben difesi della sierra di Nayarit, egli e i suoi partigiani furono raggiunti dagli avvers⋯