Re dei Lestrigoni (Hom. Od. 10, 81) e anche nome di un figlio di Eracle e di Onfale, eponimo della città greca di Lamia (Ovid. Heroid. 9, 54).
Secondo Chantraine (DELG, s. v. λαμυρός) questo nome deriva dalla radice di λαμυρός, “goloso, avido” (cfr. Lamia Lamia si concesse a Zeus che per sdebitarsi le concesse il dono di potersi togliere e rimettere gli occhi. Dall'unione nacquero molti bambini che furono tutti uccisi da Era, fatta eccezione di Scilla. Lamia per vendicarsi rubava e divorava i figli altrui e il... Leggi).
Von Kamptz (Homerische Personennamen, p. 14) ritiene invece che derivi da λαμός, “gola, bocca”.

Crediti
   •  Λάμος  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Pensieri insipidi
13% FrammentiJean-Paul Sartre
La Cosa, che aspettava, si è svegliata, mi si è sciolta addosso, cola dentro di me, ne son pieno… Non è niente: la Cosa sono io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi. L’esistenza liberata, svincolata, refluisce in me. Esisto. Esisto. È dolce. Dolcissimo. Ho la bocca piena d’acqua spumosa. L’i⋯
Voi cittadini mi chiamaste Ciacco
12% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Voi cittadini mi chiamaste Ciacco: per la dannosa colpa della gola, come tu vedi, alla pioggia mi fiacco.
Condannata a rimanere immobile
12% Émile ZolaSchiele Art
La disperazione non si era mai abbattuta con tanto furore su un essere umano. La sinistra verità bruciò con l’impeto di un lampo1. Figlio del troiano Laomedonte, eponimo di Lamponeia in Troade (Hom. Il. 15, 526; 20, 238). 2. Uno dei cavalli della quadriga di Ettore, con Eto, Podargo 1 e Xanto 2, nutriti amorevolmente da Andromaca con abbondante frumento e vino (Hom. Il. 8, 185-190).... Leggi negli occhi della paralitica e s’insediò in lei con la ferocia senza scampo della folgore. Se avesse potuto alzarsi in piedi, ⋯
Orli del cerchio
12% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Sì accostati a l’un d’i due vivagni passammo, udendo colpe de la gola seguite già da miseri guadagni.
Tutta esta gente che piangendo canta
12% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Tutta esta gente che piangendo canta per seguitar la gola oltra misura, in fame e ‘n sete qui si rifà santa.