1. Re di Tebe, figlio di Eteocle, legato alle vicende degli Epigoni e al ciclo tebano, avrebbe dedicato un tripode con esametri scritti in “lettere fenicie” nel tempio di Apollo della città beotica; (Herodot. 5, 61). Nella lotta contro gli Epigoni dopo aver lottato valorosamente ed avere ucciso Egialeo fu, a sua volta, ucciso da AlcmeoneUccise la madre Erifile, colpevole di essersi invaghita di un monile offertole da Polinice se gli avesse rivelato il nascondiglio del marito Anfiarao che si era nascosto per non partecipare alla guerra dei Sette contro Tebe, Erifile tradì il marito che trovò la morte... Leggi.
2. Figlio del troiano Antenore, ucciso da Aiace (in Hom. Il. 15, 516-517).
3. Giovane principe dei Feaci, figlio di Alcinoo e di Arete, bellissimo, abile nel pugilato e agile ballerino; (Hom. Od. 7, 170-171; 8, 117-119; 370-371).
4. In fonti tarde, un L. compare come figlio di Ettore ed Andromaca, e fratello di Astianatte, sopravvissuto al disastro di Troia;( Dict. Cret. Ephemer. 3, 20; 6, 12).
Si tratta di un composto di λαός, “popolo” e del participio di δάμνημι, “domare” e significa dunque “colui che domina il popolo, la truppa”. È attestato anche il femminile Laodamia (Λαοδάμεια), nome di diverse eroine, fra cui la figlia di Bellerofonte (Hom. Il. 6, 197 ss.) e la giovane moglie di Protesilao (Hom. Il. 2, 698 ss.), che perduto il marito si costruí un simulacro di cera da tenere nel letto nuziale (Hygin. Fab. 103 e 104).

Crediti
   •  Λαοδάμας  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Donare il tempo
17% FrammentiJacques Derrida
Anche se il dono non fosse mai altro che un simulacro, è necessario comunque render conto della possibilità di questo simulacro e del desiderio che spinge a questo simulacro. Ed è necessario anche render conto del desiderio di rendere conto. Si tratta di ⋯
Sogno senza significato
16% Fëdor DostoevskijSchiele Art
Ieri come hai trascorso la giornata? Pensavo di vederti in sogno, e non ti ho visto. Ho letto il tuo futuro su un libro, cioè ho aperto il libro e ho letto la prima riga della pagina destra; sono venute fuori cose ricche di significato e giuste. Addio car⋯
Dalla parte del popolo
15% Fëdor DostoevskijFrammenti
La salvezza della Russia deriva dal popolo. E il monastero russo, da tempi immemorabili, è dalla parte del popolo. Se il popolo vive nell’isolamento, anche noi viviamo nell’isolamento. Il popolo crede, come crediamo noi, e un riformatore non credente non ⋯
Complicità ed omertà
13% PoliticaSandro Pertini
La corruzione è una nemica della Repubblica. I corrotti devono essere colpiti senza nessuna attenuante, senza nessuna pietà. E dare loro solidarietà, per ragioni di amicizia o di partito, significa diventare complici di questi corrotti. Bisogna essere deg⋯
Miscella
13% Jorge Luis BorgesPercorsi
Non sono sicuro che io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi esista, in realtà. Sono tutti gli scrittori che ho letto, tutte le persone che ho incontrato, tutte le donne che ho amato, tutte le città che ho visitato. • Jorge Luís Borges • • • • • Pinterest • •