Nome di vari personaggi, fra cui: 1. il figlio di Periere e di Gorgofone, padre delle Leucippidi (Apollod. Bibl. 1, 9, 5); 2. il figlio del re di Pisa Enomao (Pausan. 8, 20, 2); 3. il figlio di Turimaco, re di Sicione (Pausan. 2, 5, 5); 4. un figlio dell’eroe Nasso (Diod. Sic. 5, 52).
Si tratta di un composto di λευκός, “bianco” e di ἵππος, “cavallo” e può quindi significare “cavallo bianco” o “dal bianco cavallo”, a seconda che si dia al nome un significato attributivo o possessivo”. Carnoy (DEMGR) ritiene che questo personaggio possa giocare il ruolo del sole, il cui carro è appunto trainato da cavalli brillanti. È attestato anche il femminile Leucippe (Λευκίππη1. una delle Ninfe che accompagnavano Persefone nella "raccolta di fiori" in Sicilia durante la quale fu rapita da Ade (Hymn. Cer. 418). 2. sposa di Laomedonte troiano, madre di Priamo, secondo alcune tradizioni (Pherec. Fr. 136c** Fowler, = Tzetz. Il. 38, 11). 3.... Leggi), nome di diverse eroine, fra cui la moglie di Laomedonte e madre di Priamo (Apollod. Bibl. 3, 12, 3), la moglie del re Testio (Hygin. Fab. 4), la figlia di Testore (Hygin. Fab. 190) e la madre di Euristeo (schol. ad Il. 19, 116).

Crediti
   •  Λεύκιππος  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
L’asino in pena
24% Edmond JabèsPoesieSchiele Art
Un asino era davvero in pena a raccontare la sua vita d’asino al bel cavallo bianco che lo sdegnava. «Esprimiti come un cavallo», gli diceva il cavallo. E l’asino gli rispondeva: «Non posso che esprimermi come un asino: lo sono. » Ma irritato il cavallo g⋯
Rapporto paradossale
18% Erich FrommSchiele Art
Il rapporto tra madre e figlio è paradossale e, per un senso, tragico. Richiede il più intenso amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi da parte della madre, e tuttavia questo stesso amore deve aiutare il figlio a staccarsi dalla madre e a diventare indipendente.
Amare nell’altro
17% AforismiFriedrich NietzscheSchiele Art
Di solito la madre, più che amare il figlio, si ama nel figlio. • Friedrich Nietzsche • • • • • Egon Schiele • Madre e Figlia, 1913 •
Reggere le redini delle pasioni
16% FilosofiaPlatone
L’anima è paragonata a un cocchio trainato da due cavalli alati. Il primo, nero, rappresenta la cosiddetta ‘anima concupiscente’, ovverosia le passioni fisiche che ci tengono legati al corpo. Questo cavallo spinge verso il basso, e alla morte del corpo ci⋯
Bianco e nero
16% Romain GarySchiele Art
Nulla è bianco o nero e il bianco spesso è nero che si nasconde e il nero talvolta è bianco che si è lasciato vincere.