Era lo schiavo che Deianira Sposa di Eracle. Per guadare il fiume èveno accettò di salire in groppa al centauro Nèsso, il quale cercò di rapire la bella ragazza, allora Eracle con una delle sue frecce intinte nel sangue dell'Idra uccide il centauro, che prima di morire suggerisce a... Leggi incaricò di portare a Eracle EracleZeus incapricciatosi di Alcmena, prende le sembianze del marito di lei, Anfitrione. Zeus passa con la donna un giorno e una notte d'amore, notte che in effetti era durata tre giorni poiché Zeus aveva ordinato al sole di riposarsi per tre giorni. Intanto fatto... Leggi la veste intinta nel sangue del centauro Nèsso. Eracle indossata la veste per gli atroci dolori che gli causava prese lo schiavo e lo scaraventò nel mare.


Crediti

   • Λίχας •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica •
 ⋯ Era lo schiavo che Deianira incaricò di portare a Eracle la veste intinta nel sangue del centauro Nèsso. Eracle indossata la veste per gli atroci dolori che gli causava prese lo schiavo e lo scaraventò così lontano da farlo precipitare nel mare Euboico.
Una curiosità di questo mito sta nel fatto che proprio da lui Deianira aveva saputo dell’amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi di Eracle per Iole Figlia del re di Ecalia, è involontaria causa della morte di Eracle, infatti, Eracle si innamorò follemente della fanciulla e, in seguito al rifiuto del padre di lei, assalì e distrusse la città di Ecalia e prese Iole con la forza, uccidendone il padre.... Leggi.


Crediti

   • Λίχας •
 • Miti 3000 •
 • Mitologia e dintorni •
Similari
Anche tu sei l’amore
18% Cesare PavesePoesie
Anche tu sei l’amore. Sei di sangue e di terra come gli altri. Cammini come chi non si stacca dalla porta di casa. Guardi come chi attende e non vede. Sei terra che dolora e che tace. Hai sussulti e stanchezze, hai parole – cammini in attesa. L’amore è il⋯
Cammini in attesa
18% Cesare PavesePoesie
Anche tu sei l’amore. Sei di sangue e di terra come gli altri. Cammini come chi non si stacca dalla porta di casa. Guardi come chi attende e non vede. Sei terra che dolora e che tace. Hai sussulti e stanchezze, hai parole – cammini in attesa. L’amore è il⋯
Finisce col volere la corona
17% Albert CamusPolitica
La politica e il fatoDivinità superiore agli dèi, alla quale nessuno può sfuggire e disubbidire. Gli dèi altri non erano che dei collaboratori del Fato e nulla potevano fare per cambiarne le decisioni. I Greci personificarono il Fato, nelle Moire. I Romani nelle None e Decume.... Leggi dell’umanità vengono forgiati da uomini privi di ideali e grandezza. Gli uomini che hanno dentro di sé la grandezza non entrano in politica. La simpatia… un sentimento da presidente del consiglio: si ottiene a buon mercato dopo le ⋯
Il Che africano
17% PoliticaThomas Sankara
Lo schiavo che non organizza la propria ribellione, non merita compassione per la sua sorte. Questo schiavo è responsabile della sua sfortuna, se nutre qualche illusione quando il padrone gli promette libertà.
Cosa si pensa del mare
17% Jacques PrévertPoesie
Per l’annegato la morte è il mare e per il mare l’annegato è forse un po’ della sua vita. Ma se domandate all’annegato cosa pensa del mare se gli domandate il suo parere sulla vita della morte e l’amore della vita sulla morte della vita sulla vita dell’am⋯