Si tratta della “Fame”, figlia di Eris (Hesiod. Theog. 227), associata con Loimo, “Peste” (Hesiod. Op. 243).
Questo termine è stato messo a confronto con λοιμός, “peste”, anche se l’alternanza -οι-/-ι- presenta alcune difficoltà (Chantraine, DELG, s. v. λιμός). Pokorny (Indog. Etym. Wört., p. 661) inserisce entrambe le parole nella famiglia di λιάζομαι, λίναμαι, “mi allontano”.

Crediti
   •  Λιμός  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Relatività terminologica
23% Giovanni Romano BacchinSocietà
Leggere è già problema e quindi “discussione”. La difficoltà proviene dalla relatività terminologica (il variare di significati in funzione dei contesti), poiché il lettore inserisce i termini nella propria tradizione culturale, caricando il testo di prob⋯
Credere di pensare
18% FrammentiJosé Saramago
Le parole sono buone. Le parole sono cattive. Le parole offendono. Le parole chiedono scusa. Le parole bruciano. Le parole accarezzano. Le parole sono date, scambiate, offerte, vendute e inventate. Le parole sono assenti. Alcune parole ci succhiano, non c⋯
Perdita della forza conoscitiva
17% Italo CalvinoLinguaggioSchiele Art
Alle volte mi sembra che un’epidemia pestilenziale abbia colpito l’umanità nella facoltà che più la caratterizza, cioè l’uso della parola, una peste del linguaggio che si manifesta come perdita di forza conoscitiva e di immediatezza, come automatismo che ⋯
I rituali di circostanza
15% FilosofiaUmberto Galimberti
Non più dissolte nella loro ambivalenza le parole si accumulano e “fanno senso”, un Senso che ricevono dal modello in cui si riproducono, senza poter nulla restituire perché nell’ordine del discorso, la parola che non si inserisce, o il cui messaggio mina⋯
Istanze individuali e sociali
15% Alfred AdlerSocietà
Ogni persona soddisfa le richieste della volontà di potenza e del sentimento sociale, secondo una considerazione di questo tipo: “il mondo è così, io Figlia di Inaco, primo re di Argo, amata da Zeus e da lui trasformata in vacca. La bella Io, principessa di Argo, fu amata da Zeus che si unì a lei avvolgendola in una fitta caligine. Il fatto non sfuggì alla sospettosa Era che,... Leggi sono fatto così, perciò…”. Non sono le esperienze del passato in se stesse a forgiare la personalità, ma ⋯