1. Figlio di Talao e di Lisimaca e fratello di Adrasto; fu ucciso davanti a Tebe da Melanippo nella spedizione dei Sette (Apollod. Bibl. 1, 9, 13; Pausan. 9, 18, 1); 2. figlio di Echio, combatte tra i Greci a Troia (Hom. Il. 8, 333; Il. 13, 422).
Il nome corrisponde al superlativo di μακρός, “lungo, grande” e significa dunque “il lunghissimo”, cfr. Macisto (Chantraine, DELG, s. v. μακρός); secondo Perpillou (Les substantifs grecs en -εύς , § 205) l’uscita -εύς indica che siamo di fronte ad un ipocoristico, probabilmente di un Μηκιστόδωρος.

Crediti
   •  Μηκιστεύς  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
Di fronte a una realtà negata
17% DisegniRené Magritte
C’è un interesse in ciò che è nascosto, in ciò che il visibile non ci mostra. Questo interesse può assumere le forme di un sentimento decisamente intenso, una sorta di conflitto, direi, tra visibile nascosto e visibile apparente. L’angoscia è difficilment⋯
Ciechi che vedono
15% José SaramagoSchiele Art
– Perché siamo diventati ciechi? – Non lo so, forse un giorno si arriverà a conoscerne la ragione. – Vuoi che ti dica cosa penso? – Parla! – Secondo me non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo, Ciechi che vedono, Ciechi che, pur vedendo, non vedono⋯
Incollimabile senso del tutto
14% AforismiEmil CioranSchiele Art
Non siamo realmente noi se non quando, mettendoci di fronte a noi stessi, non coincidiamo con niente, nemmeno con la nostra singolarità.
Scoprire le situazioni impossibili
14% AforismiCharles SwindollSchiele Art
Siamo tutti posti di fronte a una serie di grandi opportunità camuffate sapientemente da situazioni impossibili.
Pensiero per il mercato
13% FilosofiaGilles Deleuze
La vergogna d’essere uomo non la proviamo soltanto nelle situazioni estreme descritte da Primo Levi, ma anche in condizioni insignificanti, di fronte alla bassezza e alla volgarità dell’esistenza che pervadono le democrazie, di fronte alla propagazione di⋯