Figlia di OceanoSecondo Esiodo era figlio di Urano e di Gea. Invece per Omero, Oceano è il principio di tutte le cose. Egli è un dio fluviale con la particolarità di circondare tutte le terre e di sorgere da sè stesso e ritornare in sè stesso.... Leggi, Apollo ApolloSenza dubbio dopo Zeus, Apollo è il dio più importante della mitologia greca. Il mito di Apollo è legato a quello di Artemide (sorella gemella di lui) con le differenze sessuali ed ha un carattere parallelo. Latona sedotta da Zeus pellegrinò a lungo sulla... Leggi la mise incinta di Tenero che divenne un noto Dio dell'omonimo vento del sud, apportatore di tempeste e di oscurità per cui rendeva insicura la navigazione. Era chiamato anche col nome di Austro.... Leggi veggente.


Crediti

   • Μελία •
 • Autori Vari •
 • Dizionario dei miti e dei personaggi della Grecia antica •
Nome di diverse eroine, fra cui
1. la figlia di Oceano e sorella di Ismeno (Pausan. 9, 10, 5),
2. ed un’altra figlia di Oceano, che sposò Inaco (Apollod. Bibl. 2, 1, 1).
Il nome significa “frassino”; deriverebbe da una radice indoeuropea *smel-, “grigio, color della polvere” (Pokorny, Indog. Etym. Wört., p. 969). Prellwitz e Frisk (Gr. Et. Wört. s. v. μελία) ritengono che questo nome possa essere confrontato col lituano smelùs, “color sabbia, grigio cenere”, dato che un bosco di frassini può richiamare alla mente questo colore; conferma ne sarebbe l’iniziale omerica (μ)μ-, postulata dal metro, cfr. Chantraine, (Gramm. Hom. vol. I, p. 176).


Crediti

   • Μελία •
 • DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
La transizione perfetta
19% AnonimoIdee
Ogni transizione è un passaggio tra due limiti o confini. A quale punto della transizione siamo dall’altra parte? Quando passiamo la metà? Ma… quando passiamo effettivamente la metà? La transizione, come tutto ciò che ha a che fare con la percezione del⋯
Gradi all’interno del continuo
16% FilosofiaRoberto Calasso
Ovunque vi sia ritmo nella lingua lì è il verso… Ogni volta che c’è sforzo di stile, vi è versificazione, il linguaggio si elabora in funzione del metro. Soltanto il metro fa sì che vi sia stile. E soltanto lo stile fa sì che vi sia letteratura. Di conseg⋯
Ma voi potreste?
16% PoesieVladimir Majakovskij
Imbrattai di colpo la carta dei giorni triti, spruzzandovi colore da un bicchiere; su un piatto di gelatina mostrai gli zigomi sghembi dell’oceano. Sulla squama d’un pesce di latta lessi gli inviti di nuove labbra. Ma voi potreste suonare un notturno su u⋯
Potenza che regge la parola
16% FilosofiaRoberto CalassoSchiele Art
Il verso è ovunque nella lingua vi sia ritmo … Ogni volta che c’è sforzo di stile, vi è versificazione –, nota: il linguaggio si elabora in funzione del metro. Soltanto il metro fa sì che vi sia stile. E soltanto lo stile fa sì che vi sia letteratura. Di ⋯
Cosa sarebbe successo
14% FrammentiVladimir Nabokov
Tutto sguscia via, tutto dipende dal caso. C’è un gusto stuzzichevole nel chiedersi, guardando al passato: «Che cosa sarebbe successo se…» sostituendo un avvenimento fortuito a un altro, osservando come, da un attimo grigio e sterile del proprio trantran ⋯