Figlio di Eos e di Titono, nipote di Priamo; re dell’Etiopia, accorse in aiuto dello zio durante la guerra di Troia (Hom. Od. 4, 188 ss.; Hesiod. Theog. 984 ss.), dove fu ucciso da Achille (P.Ep.Gr., Aithiop. pp. 68-69 Bernabé, Argum.).
Alcuni uccelli detti “di Memnone”, Μέμνονες o Μεμνονίδες, nella regione dell’Ellesponto, ogni anno combatterebbero aspramente sulla sua tomba, vicino al fiume Esepo presso Troia (Aelian. Nat. an. 5, 1, 7; Pausan. 10, 31, 6). Il nome corrisponde in greco a quello di un uccello, il “cavaliere combattente” (Machetes pugnax, cfr. D’Arcy-Thompson, A Glossary of Greek Birds, pp. 200-201), ed esistono racconti che lo collegano all’antroponimo. Carnoy (DEMGR) ritiene che derivi dal verbo μέδομαι, “vigilare, prendere delle misure per”, ma ciò è impossibile per motivi di formazione nominale. Accettabile senz’altro è invece l’ipotesi di Chantraine (DELG), Mühlestein (Homerische Namenstudien, pp. 53-54) e von Kamptz (Homerische Personennamen, p. 163) di derivazione dalla radice di μένω, “attendere”, di cui esiste un presente a raddoppiamento μίμνω; dunque “colui che sta saldo”, “che attende a piè fermo”, stehefest, (Pape- Benseler WGE), piuttosto che “ostinato”, “hartnack”.

Crediti
   •  Μέμνων  •
 • cfr. pagina web: DEMGOL •
 • Dizionario Etimologico della Mitologia Greca •
Similari
La comunizzazione
16% EstrattiPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯
Il ricordo ci ferma
15% Louis-Ferdinand CélineSchiele Art
È senz’altro meglio dimenticare tutto – confondere in musica l’orrore di vivere.
Disfarsi senza dolore di se stessi
13% Pier Paolo PasoliniSocietà
In ogni amore Per i Greci Eros, per i Romani Cupido, era rappresentato come un giovanetto nudo di grandissima bellezza armato di un arco col quale scagliava le infallibili frecce dalla cui ferita nasceva il mal d'amore. Era la personificazione della forza irresistibile che spinge gli esseri... Leggi c’è una fusione fra la persona che si ama e qualcun’altro: ma ciò è naturale. Nell’affetto ciò sembra invece così innaturale, la fusione avviene a tali profondità che non è possibile darne spiegazioni, trarne motivi per congratularsi, comunq⋯
Un Affetto e la Vita
13% Pier Paolo PasoliniPoesie
Ho un affetto più grande di qualsiasi amore su cui esporre inutilizzabili deduzioni – Tutte le esperienze dell’amore sono infatti rese misteriose da quell’affetto In cui si ripetono identiche. Sono legato da esso poiché me ne impedisce altri. Ma sono libe⋯
Il capitalismo non conosce tregua
12% FilosofiaGiorgio Agamben
“Crisi” e “economia” non sono oggi usati come concetti, ma come parole d’ordine, che servono a imporre e a far accettare delle misure e delle restrizioni che la gente non ha alcun motivo di accettare. “Crisi” significa oggi soltanto “devi obbedire!”. Cred⋯